Val Vigezzo: la zona rossa si allarga a 7 comuni

Val Vigezzo: la zona rossa si allarga a 7 comuni. Confermata a Re, a cui si aggiungono Craveggia, Villette, Toceno, Malesco, Santa Maria Maggiore e Druogno. Re è in zona rossa già da sabato scorso per un focolaio da variante inglese registrato nel comune montano di poco più di 700 abitanti.

 

«Nonostante da sabato 20 febbraio siano state disposte le misure restrittive aggiuntive, nell’area si rileva ancora un tasso di incidenza molto elevato e doppio rispetto al tasso medio delle tre settimane precedenti – spiega la Regione in una nota – A scopo precauzionale, la zona rossa entrerà in vigore da domani alle ore 18 anche nel Comune di Cavour, in provincia di Torino, a causa di un sospetto focolaio da variante su cui sono in corso ulteriori approfondimenti. Le misure saranno in vigore fino al 5 marzo».

Photocredit: https://santamariamaggiore.info/

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: