Un altro decesso per coronavirus all’ospedale Maggiore

Un altro decesso per coronavirus all’ospedale Maggiore. Si tratta di una donna di 88 anni novarse che era ricoverata in terapia intensiva. Altre 3 persone, risultate positive al test, sono decedute tra la notte e le prime ore del mattino in Piemonte.

Due di queste, entrambi dell’Alessandrino, erano ricoverate presso il reparto di malattie infettive dell’ospedale di Alessandria: un uomo di 85 e una donna di 79 anni. Il terzo decesso, sempre di un alessandrino, di 84 anni, si è registrato presso l’ospedale di Vercelli.

 

 

Salgono così a 17 i deceduti positivi al virus in Piemonte, le persone positive sono 401 e 65 in rianimazione.

«Dobbiamo tenere comportamenti responsabili – ha detto poco l’assessore regionale alla Sanità, Luigi Icardi, in diretta a Skytg24 – rispettare le regole: siamo un popolo abituato a dribblare, in questo momento invece dobbiamo capire che dai nostri comportamenti dipedne la vita di tante persone. Non c’è problema di approvvigionamento dei supermercati, fate la spesa una persona per famiglia. Per quanto riguarda i controlli, le prefetture li hanno messi in atto sia per quanto riguarda le attività che gli spostamenti».

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: