Troppi casi positivi, in Dad tutte le classi della Maria Ausilitrice

La situazione dei contagi nelle scuole sta salendo in tutto il territorio piemontese

I primi casi di positività all’istituto Maria Ausiliatrice di via Battistini – gestito dalle scuore salesiane – sono stati scoperti la scorsa settimana tra le classi della materna. Nei giorni successivi, dopo che le famiglie hanno provveduto a svolgere i tamponi, i casi sono emersi anche in altre classi della primaria. La situazione è stata segnalata all’Asl e la direzione, mercoledì 8 dicembre, in via precauzionale ha deciso mettere in Dad tutte e 27 classi, 12 della materna e 15 della primaria. Una chisura che è durata due giorni, il tempo di sanificare gli spazi.

Le classi in quarantena sono sei, tutte della primaria, e lunedì 13 gli alunni che non sono in isolamento potranno tornare in presenza.

Ma questo non è un caso isolato. La situazione dei contagi nelle scuole sta salendo in tutto il territorio piemontese tanto che nell’ultima settimana i focolai sono passati da 93 a 127: 22 sul territorio novarese (3 infanzia, 12 primarie, 2 medie, 5 superiori). Sono, invece, 53 le classi in quarantena: 5 nido, 7 infanzia, 23 primarie, 4 medie, 14 superiori.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Cecilia Colli

Cecilia Colli

Novarese, giornalista professionista, ha lavorato per settimanali e tv. A La Voce di Novara ha il ruolo di caporedattore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL