Trasportava cavalli senza rispettare le norme: autista sanzionato dalla Polstrada

L'episodio è accaduto nel pomeriggio di mercoledì sulla A4 nei pressi del casello di Novara Est. Il conducente di un autoarticolato belga con a bordo nove equini è stato multato per oltre 8 mila euro. Il mezzo sottoposto a fermo amministrativo e gli animali affidati temporaneamente a un'azienda

Mancato rispetto delle norme riguardanti il benessere degli animali trasportati. E’ solo una, ma decisamente sotto certi aspetti forse la più grave, delle violazioni accertate a un camionista belga incappatto nel tardo pomeriggio di mercoledì 3 agosto in un controllo della Polstrada lungo la A4 Torino – Milano nei pressi del casello di Novara Est.


Durante le operazioni di verifica dell’autoarticolato gli agenti riscontravano particolari condizioni critiche in cui si trovavano nove cavalli, provenienti dal Belgio e destinati a un’azienda del Treviglio. In particolare, in una giornata particolarmente calda, non erano state rispettate le normative comunitarie previste in materia di tutela del benessere animale, con specifico riferimento alla temperatura rilevata all’interno del vano di carico ed alla mancanza di abbeveraggio e alimentazione per gli equini.


A carico del conducente, un sessantenne di nazionalità belga, sono state quindi elevate sanzioni amministrative per un importo complessivo superiore agli 8 mila euro per la violazione delle norme riguardanti il corretto utilizzo degli impianti di aerazione e di abbeveraggio dei due veicoli costituenti il complesso veicolare, il mancato nutrimento degli animali ogni otto ore e l’assenza di dati delle registrazioni del sistema di controllo delle temperature del vano di carico. Il mezzo è stato sottoposto a fermo amministrativo, mentre gli animali sono stati affidati ad un’azienda di Gallaratese, che provvederà alle cure necessarie.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Luca Mattioli

Luca Mattioli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni