Cronaca Taccuino del cronista

Sgombero di tre senzatetto al parco commerciale di Veveri

I tre sono stati affidati ai servizi sociali del Comune per essere supportati e per trovare una soluzione di alloggio provvisoria

Questa mattina, martedì 22 dicembre, gli agenti della Polizia locale, hanno proceduto allo sgombero di tre cittadini italiani che si erano accampati nell’area di accesso del parcheggio al parco commerciale di Veveri.

Il controllo e il successivo sgombero sono stati effettuati a seguito della segnalazione della proprietà allarmata per il fatto che alcuni senzatetto accendessero dei fornelli per cucinare i pasti. Al loro arrivo, gli agenti della Polizia Locale hanno trovato una sorta di giaciglio di fortuna. I tre, dopo aver raccolto le loro cose, sono stati affidati ai servizi sociali del Comune per essere supportati e per trovare una soluzione di alloggio provvisoria.

«Un intervento che si è reso necessario a tutela dei clienti dei negozi presenti nell’area del centro commerciale e degli operatori che vi lavorano – spiega l’assessore alla Polizia Locale Luca Piantanida – Gli agenti, dopo la segnalazione hanno effettuato lo sgombero dell’area senza trascurare le possibili ricadute sociali che situazioni di questo genere possono suscitare. I tre senzatetto, infatti, sono stati affidati ai nostri uffici per affiancarli in un percorso di reinserimento sociale e lavorativo».l

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati