Raffaella Garone, nuovo direttore amministrativo del Maggiore: «La priorità è il nuovo ospedale»

«Sul nuovo ospedale c’è un impegno costante ed è la nostra priorità». Ad affermalo è stata Raffaella Garone, nominata pochi giorni fa nuovo direttore amministrativo del nosocomio di Novara. Il direttore generale, Gianfranco Zulian, l’ha definita «una persona appassionata, di altissimo profilo, che conosce bene l’azienda».

Garone, infatti, è dipendente del Maggiore dal 1986 dopo un breve inizio carriera all’Asl a Borgomanero. «Questa è per me una grande opportunità – ha proseguito durante l’incontro con la stampa a cui ha partecipato anche il direttore sanitario, Daniela Kozel -. Il mio ruolo è un po’ come quello che ricopre il direttore d’orchestra che deve condurre al meglio le diverse attività».

Secondo Garone, tra le urgenze dell’ospedale c’è una migliore ottimizzazione dei servizi informatici: «Il Covid ha avuto un impatto significativo non solo sulla parte sanitaria, ma anche su quella amministrativa – ha aggiunto -. Abbiamo però imparato quanto sia importante la digitalizzazione e la maggiore difficoltà delle aziende sanitarie resta proprio questa: rispondere alle esigenze di tutti e spesso è un problema proprio perchè la trasversalità dell’informatica spesso è carente. Per questo motivo metteremo a disposizione dei dipendenti corsi di formazione pratici de operativi».

Il direttore generale ha infine spiegato che «entro la primavera saremo in grado di rendere esecutivo l’atto aziendale, uno strumento tecnico con il quale saranno riorganizzate le attività dei singoli reparti».

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2023 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Cecilia Colli

Cecilia Colli

Novarese, giornalista professionista, ha lavorato per settimanali e tv. A La Voce di Novara ha il ruolo di caporedattore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni