Novara si ferma per le vittime del coronavirus

Novara si ferma per le vittime del coronavirus. A mezzogiorno esatto di oggi, martedì 31 marzo, come era stato richiesto nell’appello del presidente della Provincia di Bergamo, anche Novara e provincia si sono fermate osservando un minuto di silenzio davanti a Palazzo Natta accompagnato dal suono delle campane.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Una risposta

  1. Certo che il Sindaco di Novara ancora non ha capito la storia del metro e mezzo di distanza e non riesce a dare il buon esempio…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL