Novara si è risvegliata sotto la neve: già caduti oltre 10 centimetri

Tutto il Novarese, dal capoluogo sino ai centri minori dell’alta provincia, si risvegliato questa mattina, venerdì 4 dicembre, imbiancato dalla neve. Confermando le previsioni degli esperti, sono già più di 10 centimetri caduti in città e forse anche di più in campagna. Le precipitazioni, iniziate in nottata, stanno tuttora proseguendo e, secondo quanto riferito da Arpa Piemonte, dovrebbero parzialmente esaurirsi in serata. Diversi i disagi per chi deve spostarsi. I problemi maggiori si sono verificati lungo la Strada provinciale della Cremonsina, l’arteria che consente il collegamento dell’Alto Novarese con la Valsesia. Qui in direzione di Pogno la strada è rimasta bloccata, provocando una coda di qualche chilometro (nell’immagine), a causa del rovesciamento di un camion proprio in conseguenza della forte presenza di neve sulla carreggiata. Sul posto sono intervenuti mezzi dei Vigili del Fuoco e Carabinieri Forestali.

Per il resto non sono al momento segnalati altri inconvenienti. Diversi Comuni si sono subito attivati con i rispettivi piani di sgombero e la circolazione, già limitata dal parziale lookdown, prosegue seppure rallentata. Anzi, secondo quanto comunicato dalla Provincia, proprio stamattina è stato riaperto il punte che collega Grignasco con Serravalle Sesia, lungo la Provinciale 299.

«Il professionista incaricato per la verifica della stabilità strutturale – hanno spiegato il presidente dell’ente di Palazzo Natta Federico Binatti e la consigliera delegata alla Viabilità Marzia Vicenzi – ieri aveva inviato ai nostri uffici la relazione sulle indagini svolte per verificare staticità e sicurezza della struttura: l’esito è stato positivo e ci siamo immediatamente attivati con i sindaci dei due Comuni interessati e con la Provincia di Vercelli per procedere al più presto con la rimozione delle barriere e la riapertura. Siamo sicuramente soddisfatti». Un’ottima notizia, insomma, per l’intera Valsesia, anche se ora bisognerà fronteggiare i nuovi disagi recati dalla neve. Come detto, dalla serata di oggi la neve dovrebbe lasciare posto a piogge intermittenti, destinate a proseguire anche nella giornata di domani, mentre un parziale miglioramento è previsto per domenica.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Luca Mattioli

Luca Mattioli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni