Neve e ghiaccio sulle strade. Il sindaco Canelli garantisce: «Mezzi Assa in giro dalle 6»

Neve e ghiaccio sulle strade. Inevitabili i disagi che si stanno verificando lungo le novaresi colpite dal maltempo nella mattinata di oggi. Numerosi tratti cittadini sono risultati impraticabili e in alcuni punti, come i cavalcavia, si sono formate lunghe code di auto.

«I mezzi Assa sono in giro da stamattina alle 6 – afferma il sindaco Alessandro Canelli – con sette lame spazzaneve, tre spargisale, trenta uomini al lavoro davanti alle scuole e nei punti sensibili e dieci autisti. Questo sono i numeri che sintetizzano l’attività delle ultime 24 ore in città. Sembra, comunque, che la nevicata di oggi si sia fermata. Dopo due passaggi di sale sulle strade principali effettuate tra la notte e le prime ore del mattino, sono entrati in azione, da diverse ore, i mezzi che stanno ancora lavorando. In questo momento, la situazione è in fase di netto miglioramento: le strade principali risultano tutte pulite, ma continua comunque l’attività degli uomini e dei mezzi di Assa sul territorio per liberare dalla neve anche quelle secondarie. Si raccomanda ai privati di liberare i marciapiedi e gli spazi di fronte alla propria abitazione»

Anche sulle strade provinciali la situazione è critica. A Fontaneto, lungo la provinciale in direzione Novara, un’auto si è ribaltata finendo fuori strada; il ghiaccio ha creato disagi anche sulla strada tra Agrate Conturbia e Divigiano e lungo la provinciale del lago Maggiore. In autostra lo svincolo tra la A4 e la A26 è rimasto da alcuni mezzi pesanti finiti fuori dalla carreggiata.

 

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: