Novara scende in piazza per Patrick Zaki

Novara scende in piazza per Patrick Zaki. Lunedì 4 gennaio alle 17 di fronte al municipio, è in programma un sit in promosso dal comune di Novara e Amnesty International a favore dell’attivista egiziano (frequentante il master universitario in studi di genere e delle donne finanziato dal programma Erasmus Mundus dell’Unione Europea all’Università di Bologna) ingiustamente arrestato dalle autorità egiziane nel mese di febbraio del 2020.

Durante il sit in verrà esposta una riproduzione dell’opera di Francesca Grosso “Ritratto di parole dedicato a Zaki” composta dalle parole della lettera scritta dai giovani di InOltre Alternativa Progressista. Una lettera tradotta in 16 lingue da InOltre (Alternativa Progressista) in collaborazione con Amnesty, inviata in 199 copie (una per ogni giorno di prigionia) al carcere di Tora e firmata da esponenti del mondo accademico e culturale, da politici internazionali e da molte associazioni.

La lettera verrà letta dai rappresentanti di Amnesty durante il sit in.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL