Novara, positivi al Covid oggi in netto calo. I casi comune per comune

AGGIORNAMENTO: SABATO 21 IL CALO SI CONFERMA (Leggi qui)

Oggi in consistente calo le persone attualmente positive in Provincia di Novara: è la prima volta da mesi e dopo la continua crescita esponenziale da ottobre. Una buona notizia che dovrà trovare conferme nei prossimi giorni. In ogni caso questo 20 novembre segna 4.037 novaresi positivi, comunque moltissimi, il doppio del massimo della prima fase, ma finalmente c’è una diminuzione consistente dopo la crescita rallentata degli ultimi giorni. Restano ancora particolarmente colpiti il capoluogo (sempre con oltre mille casi) e grandi centri dell’Ovest Ticino, come Galliate che ieri ha sfiorato il 2% di contagi sulla popolazione, e Bellinzago, oltre a medi centri lungo il Sesia, nell’alta provincia e nella bassa. Di comuni “free” è rimasto solo Castellazzo Novarese.

AL MAGGIORE RICOVERI IN CALO

Oggi in calo anche i pazienti Covid all’ospedale: 242 (8 in meno di ieri), anche per una contrazione dei nuovi ricoveri (13, contro i 24 in media da sabato scorso), ma con un aumento a 28 in terapia intensiva, 22 in subintensiva e 192 nei reparti; 15 pazienti dimessi, 3 trasferiti e 3 deceduti.

All’ospedale SS. Trinità di Borgomanero i ricoverati sono 102, di cui 22 in terapia intensiva, 33 in subintensiva e 47 nei reparti; 6 pazienti dimessi e 2 deceduti.

 

 

OGGI PIU’ NUOVI CONTAGI MA MOLTI PIU’ GUARITI

A livello provinciale questo venerdì 20 novembre, segna tuttavia un aumento dei nuovi casi di positivi al tampone: 407, cioè 101 ogni 100mila abitanti, il dato su popolazione maggiore tra le province piemontesi e l’8° in Italia. Tuttavia da alcuni giorni queste cifre sono fortemente oscillanti per sfasamenti di registrazione, quindi il dato singolo non è molto attendibile. Ragionando invece sul valore medio degli ultimi sette giorni, i nuovi contagi novaresi mostrano numeri in stabilizzazione e l’incidenza (570 casi settimanali su popolazione) continua a mantenere Novara tra le meno contagiate del Piemonte e delle province lombarde confinanti. Certo i numeri dell’incidenza dell’area sono fra i maggiori d’Italia: più colpita in assoluto è Varese, in Piemonte è il Vco, mentre Novara è 18ª a livello nazionale. In provincia oggi 517 persone guarite (che è il dato più alto, su popolazione, fra le piemontesi) e, per contro, solo 3 decessi, che è il dato più basso in regione.

I NUMERI DI OGGI IN REGIONE

Anche il Piemonte (con la Lombardia) resta oggi fra le regioni con i valori più alti: 3.861 nuovi contagi, incidenza settimanale a 613 (da molti giorni sempre dietro alla sola Valle d’Aosta), con una risalita a 17,9% di positivi su tamponi fatti (ma il trend è generalizzato) e comunque mostra una certa stabilizzazione. Calano, come a Novara, le persone attualmente positive (76.545) anche grazie all’alto numero di guariti (4.465, +1.367 su ieri e oltre il doppio di mercoledì), ma anche per il nuovo record di decessi, 88, in questa seconda ondata.

Sempre critica la situazione dei ricoveri (nuovo record assoluto con 5.225 pazienti non critici, il 91,3% dei posti letto disponibili) e delle persone in terapia intensiva, 393, maggior numero dall’estate, con una occupazione di posti letto del 54,1%.

Dei positivi di oggi il 33% è di asintomatici (1.273), mentre 373 casi provengono dalle residenze per anziani e socioassistenziali e 227 dall’ambito scolastico.

NEL NOVARESE IL 12,3% DI PERSONE POSITIVE IN MENO

Oggi, secondo i dati dell’Unità di crisi Covid Regione Piemonte le persone attualmente positive in Provincia di Novara sono 4.037, cioè 566 meno di ieri (il -12,3%) e 438 in meno di mercoledì (-9,8%). Si tratta di 10,9 casi ogni mille abitanti. Ieri a quota 4.603 (12,5 ogni mille abitanti) si era toccato il record assoluto di positivi da inizio pandemia e, per capire l’andamento esponenziale, si consideri che si trattava di 1.668 casi in più (il +56,8%) di soli dieci giorni prima e di 2.604, cioè il 131% dei positivi al 31 ottobre. Comunque ad oggi, da fine del mese scorso, è pur sempre un aumento di oltre il doppio.

Sul territorio il 62% dei casi (2.520) è nei 36 comuni dell’area attorno al capoluogo, con una media di 11,3 casi su mille abitanti, mentre nei 49 comuni dell’alta provincia i 1.517 casi rappresentano i 10,4 su mille abitanti.

L’aumento negli ultimi dieci giorni (+37,5% a livello provinciale) ha influito maggiormente nell’area nord (+55,6%) che in quella attorno al capoluogo (+28,6%).

I COMUNI PIU’ COLPITI

Oggi il centro con più positivi è Novara (1.029), già in calo ieri (1.248) rispetto al massimo (1.255) di mercoledì, quindi Galliate (284, ieri 306) che è quello a maggior densità su popolazione fra i grandi comuni, (oggi l’1,8% e ieri l’1,95%), Trecate (269 positivi, 1,3%, ieri 370), Borgomanero (223 positivi, 1%, ieri 246) e Oleggio (170 positivi, 1,2%, ieri 184).

Tra i centri con più contagiati per popolazione, oltre a Galliate c’è Bellinzago (151 positivi, -13 su ieri, 1,58% sugli abitanti), poi Romagnano (1,7%), Carpignano (1,7%) e Ghemme (1,6%) lungo il Sesia, ma il comune più colpito è Terdobbiate (14 positivi, il 3% della popolazione).

Di seguito il quadro degli attualmente positivi in tutti i Comuni nella Provincia: nelle colonne casi al 20 novembre e la loro incidenza su mille abitanti; in terza colonna i positivi a ieri 19 novembre e, in quarta, quelli al 9 novembre.

20 nov 19 nov 9 nov
Agrate Conturbia 6 3,873 8 5
Ameno 16 16,789 15 3
Armeno 17 7,741 18 14
Arona 124 8,888 140 91
Barengo 5 6,345 5 2
Bellinzago Novarese 151 15,764 164 119
Biandrate 21 16,129 13 9
Boca 17 14,190 19 9
Bogogno 13 10,188 9 4
Bolzano Novarese 8 6,683 12 4
Borgo Ticino 52 10,066 58 52
Borgolavezzaro 22 10,837 17 12
Borgomanero 223 10,293 246 157
Briga Novarese 28 9,880 29 23
Briona 3 2,604 3 4
Caltignaga 19 7,549 14 9
Cameri 98 9,027 114 79
Carpignano Sesia 43 17,077 48 24
Casalbeltrame 7 7,463 8 4
Casaleggio Novara 17 18,579 21 7
Casalino 15 9,836 14 8
Casalvolone 5 5,787 6 1
Castellazzo Novarese 0 0,000 0 1
Castelletto sopra Ticino 130 13,111 133 64
Cavaglietto 4 10,444 6 0
Cavaglio d’Agogna 19 16,212 19 11
Cavallirio 7 5,212 9 3
Cerano 52 7,688 66 30
Colazza 1 2,217 1 0
Comignago 7 5,560 9 16
Cressa 15 9,346 19 11
Cureggio 32 12,140 31 20
Divignano 14 9,901 17 6
Dormelletto 18 6,963 24 16
Fara Novarese 21 10,309 22 13
Fontaneto d’Agogna 17 6,413 17 10
Galliate 284 18,067 306 154
Garbagna Novarese 7 4,885 12 6
Gargallo 35 19,808 36 15
Gattico-Veruno 43 8,170 51 36
Ghemme 57 16,290 58 33
Gozzano 59 10,610 59 42
Granozzo con Monticello 5 3,621 8 9
Grignasco 63 14,069 63 36
Invorio 42 9,558 43 23
Landiona 8 14,210 9 3
Lesa 11 4,975 13 12
Maggiora 9 5,428 9 7
Mandello Vitta 5 21,930 6 4
Marano Ticino 8 4,846 8 9
Massino Visconti 1 0,952 4 9
Meina 11 4,542 16 22
Mezzomerico 12 9,764 13 7
Miasino 12 15,113 13 5
Momo 29 11,628 34 10
Nebbiuno 6 3,317 6 6
Nibbiola 4 4,837 6 3
Novara 1.029 9,868 1.248 1.009
Oleggio 170 12,009 184 81
Oleggio Castello 18 8,268 22 8
Orta San Giulio 17 12,859 17 13
Paruzzaro 26 11,899 48 11
Pella 4 4,202 9 4
Pettenasco 13 9,461 14 10
Pisano 6 7,353 6 3
Pogno 21 14,841 20 9
Pombia 29 13,358 31 17
Prato Sesia 25 13,383 23 13
Recetto 9 9,346 10 3
Romagnano Sesia 66 16,949 67 30
Romentino 80 14,232 76 41
San Maurizio d’Opaglio 30 9,820 36 14
San Nazzaro Sesia 7 9,485 7 5
San Pietro Mosezzo 32 16,040 36 21
Sillavengo 2 3,559 3 3
Sizzano 17 11,888 22 10
Soriso 10 13,141 9 1
Sozzago 14 13,084 16 7
Suno 18 6,510 25 12
Terdobbiate 14 29,787 13 5
Tornaco 15 16,094 16 9
Trecate 269 12,986 370 235
Vaprio d’Agogna 6 6,048 10 3
Varallo Pombia 91 18,519 96 46
Vespolate 29 14,126 30 11
Vicolungo 11 12,557 11 8
Vinzaglio 1 1,783 1 1

 

 

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *