L’outlet di Vicolungo apre anche nei weekend. La rivolta dei commessi: «Avvisati all’ultimo, gente dalla Lombardia»

L’outlet di Vicolungo apre anche nei weekend. La rivolta dei commessi: «Avvisati all’ultimo, gente dalla Lombardia». «Dopo la chiusura di venerdì, eravamo convinti di tornare al lavoro lunedì mattina. Invece intorno alle 17 di ieri (sabato 5 dicembre) siamo stati avvisati che da oggi (domenica 6) il centro sarebbe stato aperto regolarmente tutti i giorni, anche nei fine settimana, prefestivi e festivi. L’affluenza è stata parecchia e sono stati numerosi i clienti provenienti da Bergamo, Brescia, Milano e dalla zona dei laghi per loro stessa ammissione». Così racconta il commesso di un negozio dell’outlet di Vicolungo.

Secondo il Dpcm del 3 novembre, e ribadito da quello del 3 dicembre, «nelle giornate festive e prefestive sono chiusi gli esercizi commerciali all’interno dei mercati e dei centri commerciali, gallerie commerciali e parchi commerciali ed altre strutture ad essi assimilabili». Nella serata di ieri, invece, sulla pagina Facebook dell’outlet è comparso un post che ha acceso la discussione: «Gentili Clienti, vi comunichiamo che, in conformità alle ultime indicazioni ricevute dalla Regione Piemonte, da domenica 6 dicembre a Vicolungo The Style Outlets i punti vendita sono aperti tutti i giorni, inclusi i weekend, i prefestivi e i festivi, nel pieno rispetto delle prescrizioni e dei protocolli previsti».

 

 

Numerosi i commenti a favore e contro la riapertura che hanno “imposto” al centro di pubblicare un ulteriore messaggio: «Data la natura atipica di Vicolungo The Style Outlets, che sorge su suolo pubblico e i cui edifici commerciali sono separati da viabilità pubblica, il Comune ha posto un quesito alla Regione, ai fini di una corretta interpretazione delle norme. La Regione ha verificato che l’outlet, proprio per la sua natura, non rientra nei divieti sanciti in materia di commercio dall’ultimo Dpcm. A fronte di tale parere tecnico, Vicolungo The Style Outlets ha ritenuto doveroso avvisare i punti vendita e metterli in condizione di aprire: comunicando la notizia agli staff dei negozi non appena possibile, organizzando i servizi dell’outlet, ed informando la clientela sui soli canali dell’outlet, senza alcuna campagna pubblicitaria o promozionale. Comprendiamo la difficoltà e la frustrazione di questo periodo, caratterizzato da uno scenario assai mutevole, così come comprendiamo l’eventuale disagio causato dallo scarso preavviso. Teniamo però a ribadire che il nostro operato ha sempre tenuto la sicurezza come tema prioritario e indiscutibile, al punto che, proprio in virtù della riapertura nei giorni prefestivi e festivi, è stata attivata un’intensa e costante attività di controllo e monitoraggio, di concerto con tutte le sutorità coinvolte, volta a garantire la salvaguardia di tutti: dipendenti dei negozi, dipendenti di Vicolungo The Style Outlets, collaboratori, fornitori e, naturalmente, clienti».

«Certamente non ci lamentiamo se possiamo lavorare di più – prosegue il commesso – ma questa è una mancanza di rispetto e di tutela della nostra salute in momento come questo. Non ci sono controlli da parte delle forze dell’ordine; inoltre si crea confusione sulle regole: se tutti gli altri centri e parchi commerciali, non solo a Novara, restano chiusi nei fine settimana, perchè Vicolungo no? E poi, il giorno di Natale io non posso stare a tavola con i miei famigliari che abitano a due chilometri da me ma in un altro Comune, però fino al giorno prima devo stare a contatto con centinaia di persone che arrivano da ogni parte? Siamo indignati».

«Trovo questo comportamento ingiusto e irrispettoso nei confronti di altricentri commerciali con meno punti vendita che, però, continuano a rispettare le regole – afferma un’altra commessa -. Lungi da me togliere spazio all’economia, ma qui si tratta di follia e spreco per le aziende che devono continuamente valutare le coperture e gestione delle risorse, ma soprattutto di rischio inutile».

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

0 risposte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: