Le opposizioni in piazza per la manifestazione unitaria del 18 giugno

Anche a Novara contro la proposta di Premierato, l’autonomia Spacca-Italia e il clima di intimidazione e violenza

Martedì 18 giugno le opposizioni di tutta Italia scendono in piazza per manifestare unite, dopo gli episodi di violenza che si sono verificati in Parlamento, in particolare ai danni del deputato pentastellato Leonardo Donno, coinvolto in una rissa per aver provato a protestare contro il ddl sull’autonomia differenziata, porgendo una bandiera tricolore al ministro Calderoli.

La manifestazione è in programma anche a Novara, alle 18 in piazza Matteotti, contro la proposta di Premierato, l’autonomia Spacca-Italia e il clima di intimidazione e violenza. Finora hanno dato adesione le forze politiche di minoranza: Movimento 5 Stelle, Partito Democratico, Partito Socialista Italiano, Unione Popolare, Alleanza Verdi Sinistra, Azione, Italia Viva.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2024 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni

Le opposizioni in piazza per la manifestazione unitaria del 18 giugno