Lavori in corso alla ex Fornace Giustina. Rotatoria primo passo per la riqualificazione

Sono a buon punto i lavori per la realizzazione della rotatoria di corso XXIII Marzo, di fronte all’area della ex Fornca Giustina che verrà completamente riqualificata con insediamenti commerciali e residenziali. La realizzazione della rotonda, infatti, rappresenta il primo intervento di viabilità necessario per l’ingresso e l’uscita dal futuro “Giustina retail park” della Bicocca. Un nuovo polo commerciale con Burger King, quattro grandi negozi e un supermercato Eurospin; aree residenziali anche di edilizia popolare (5 palazzine a 4 piani fuori terra, per un totale di 30 appartamenti e 3 villette monofamiliari), parcheggi per circa 300 posti auto, un vasto parco pubblico attrezzato in area Parco della Battaglia, più un’area verde prossima alla chiesa parrocchiale della Rizzottaglia.

Il progetto avrebbe dovuto prendere vita in primavera ma, come molti altri, è stato bloccato a causa della prima pandemia. Ora, però, le ruspe hanno iniziato a lavorare e anche all’interno dell’area si comincia a scavare. Il soggetto che se ne sta occupando è una società di costruttori e promotori di iniziative immobiliari operante nel Nord Italia, la Oikia srl di Giaveno, affiancata da altri proprietari.

 

 

L’area interessata dagli interventi edili si estende su 20.400 metri quadrati (di cui 5800 per le strutture commerciali), complessivamente inferiori ai precedenti 26.500 della fornace, in un ambito da oltre 64mila metri quadri, in cui il verde pubblico avrà un’estensione di oltre metà (33.483 mq) e il rimanente sarà verde privato.

Intanto la fermata della Sun della linea 1 è stata spostata di pochi metri verso la città. «I primi interventi sono ovviamente stati quelli viabilistici – spiega l’assessore allo Sviliuppo del territorio Elisabetta Franzoni -. All’interno dell’area, la ditta costruttrice ha dato priorità alla parte commerciale, ma il Comune ha stretto i tempi anche su quella residenziale in modo che tutta la zona possa sorgere in modo omogeneo. Elemento positivo è che l’antica ciminiera sarà messa in sicurezza e, in quanto reperto storico, diventerà il simbolo della ex Fornace».

 


Leggi anche

Polo commerciale della Bicocca, in primavera inizieranno i lavori

Variante al Prg della città, la proposta arriva dal gruppo del Pd

Ex Fornace Giustina, polo commerciale e residenze alla Bicocca

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: