Il Piemone resta in zona bianca almeno fino a Capodanno

Il Piemone resta in zona bianca. I dati comunciati nei giorni scorsi avevano posto la Regione in un regime di preallerta circa un’eventuale passaggio in zona gialla. I parametri, però, per ora rimangono quelli da zona bianca. Forse se ne parlerà dopo Capodanno.

Il passaggio dalla zona bianca alla gialla scatta al raggiungimento di tre parametri: incidenza settimanale dei nuovi contagi ogni 100mila abitanti uguale o superiore a 50 casi, il tasso di occupazione dei posti letto ospedalieri nei reparti ordinari al 15% e quello nelle terapie intensive al 10%. Con l’impennata dei contagi, legata al diffondersi della variante Omicron, il governo ha imposto nuove misure valide fino al 31 gennaio 2022 che hanno cambiato anche il volto del Capodanno. 

Leggi anche

Differenze da tra zona bianca e zona gialla

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL