L’ospedale Maggiore adotta il Piano Pandemico. Oggi ci sono 33 ricoverati

Per il momento è stato adottato solo nel reparto di chirurgia di Galliate. Rimodulata anche l'attività chirurgica

Su indicazione del Dirmei regionale, l’ospedale Maggiore ha adottato il Piano Pandemico, che ricalca quelli già in vigore durante le precedenti ondate. Il piano prevede di poter accorpare diversi reparti fino a 116 posti per i malati Covid. Al momento è stato attivato, in parte, solo il reparto di chirurgia di Galliate.

Sempre su indicazione del Dirmei, è stata rimodulata l’attività chirurgica, garantendo le patologie tempo-dipendenti, oncologia, i ricoveri in regime d’urgenza e le attività di alta specializzazione quali cardiochirurgia, neurochirurgia, trapianti di organi e tessuti, ematooncologia.

Oggi, 24 dicembre, i ricoverati Covid sono saliti a 33: 1 in rianimazione (non vaccinato), 17 in subintensiva (9 non vaccinati), 7 in malattie infettive, 6 a Galliate (1 non vaccinato), 1 in ostetricia (non vaccinata), un neonato in terapia intensiva neonatale.

A Borgomanero, invece, i ricoverati sono 15: 8 in medicina Covid, 5 in subintensiva e 2 in terapia intensiva.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni