Il Carnevale estivo funziona, ma il caldo ha tenuto lontano il pubblico

Carnevale Novara Re Biscottino 6
Festeggiati ieri mattina i 150 anni di Re Biscottino con un convegno all'Arengo del Broletto e la consegna dei premi intitolati a Enrico Tacchini e Sandro Berutti. Nel pomeriggio la lunga sfilata per le vie della città con la partecipazione di maschere, conosciute o meno, giunta da tutta Italia

Non sappiamo ancora di preciso se il Carnevale dei bambini andato in scena ieri, sabato 9 luglio, avrà un seguito in questa sua anomala stagione oppure no. Di certo l’esperimento è stato interessante, anche se qualcosa andrà rivisto in occasione di possibili nuove edizioni, cominciando soprattutto dall’idea di organizzare la sfilata in un orario dalle temperature ancora troppo calde. Cosa che ha purtroppo tenuto lontano il grande pubblico, cominciando dai bambini in maschera e dalle loro famiglie, forse ancora impegnati a smaltire la “sbornia” degli Street Games, conclusi nel precedente weekend.


Però l’idea ha funzionato, perché ha contribuito a portare non poche novità, anche perché l’occasione era quella per festeggiare i 150 anni della maschera cittadina, Re Biscottino. Così in mattinata nell’Arengo del Broletto si è tenuto il convegno sull’evoluzione storica delle maschere nel nostro Paese e sono stati consegnasti i premi – insieme a quelli di quest’anno anche per il 2021 – intitolati alla memoria di due personaggi locali che in passato hanno impersonato la figura del sovrano di Biscottinopoli, Enrico Tacchini e Sandro Berutti.


Nel pomeriggio, insieme alla madrina dell’intera manifestazione, miss Italia 2021 Zeudi Di Palma, Re Biscottino e la consorte Cunetta, hanno sfilato per le vie del centro, precedute dagli sbandieratori di Costigliole d’Asti, insieme a tante maschere giunte da tutta la Penisola, fra cui quelle conosciute e famose provenienti da Viareggio: Burlamacco e Ondina. In piazza Duomo Biscottino ha poi ricevuto dal presidente del Consiglio comunale Edoardo Brustia e dall’assessore all’Istruzione Giulia Negri. E’ stato il segnale per l’avvio vero e proprio dei festeggiamenti.


Oggi pomeriggio, nella galleria del Centro commerciale San Martino, appuntamento conclusivo in costume per i più piccoli a partire dalle 15. Almeno in questo contesto il clima dovrebbe essere più gradevole.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Luca Mattioli

Luca Mattioli

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL