Gozzano, rinvenuto materiale rubato dallo scalo del Boschetto

In treno senza biglietto, sferra un pugno

Gozzano, rinvenuto materiale rubato dallo scalo del Boschetto. Nei pressi della massicciata adiacente ai binari la Polfer ha trovato 24 ‎fresatrici elettriche confezionate e ‎24 ‎valigette in materiale plastico contenenti ognuna un trapano a percussione. Il materiale è stato ‎oggetto di furto da un semirimorchio trasportato su un treno merci, in sosta durante la notte presso lo scalo di Novara Boschetto.

 

 

Ignoti malviventi, approfittando dell’oscurità, si sono introdotti all’interno dello scalo, riuscendo a scardinare l’apertura del rimorchio e a impossessarsi del materiale. Gli stessi, accortisi della presenza della pattuglia Polfer, si sono dati alla fuga, lasciando sul posto un piede di porco in metallo della lunghezza di 155 cm e alcuni indumenti. Il tutto è stato sottoposto a sequestro e poi successivamente riconsegnato, su disposizione della Procura di Novara, alla ditta.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: