Giornata di lutto cittadino per omaggiare Paolo Beldì

Minuto di silenzio in tutti gli uffici comunali in contemporanea con l'inizio della cerimonia funebre nel foyer del Coccia

Giornata di lutto cittadino, domani 7 luglio, per omaggiare Paolo Beldì. «Uomo di eccelsa cultura e senso dell’umorismo, persona eclettica nel campo artistico – si legge nella proclamazione ufficiale del Comune – che ha dato lustro e prestigio alla Città e che è stato insignito nel 1995, quale omaggio alla sua significativa carriera artistica, dell’onorificenza di Novarese dell’Anno».

Alle 14 di domani il personale di tutti gli uffici comunali osserverà un minuto di silenzio in suo ricordo. A quell’ora prenderà il via la cerimonia funebre nel foyer del teatro Coccia.

Beldì, regista televisivo di moltissimi programmi di successo, è scomparso sabato 3 luglio nella sua casa di Magognino (vicino a Stresa), dove si era rifugiato con l’arrivo della pandemia.

Leggi anche:

Beldì, una dinastia di creativi

Lutto nel mondo della tv, è morto il regista novarese Paolo Beldì

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL