Funivia, vertice al Palacongressi di Stresa. Il comandante dei Carabinieri: «Prematuro fare ipotesi»

Nella mattinata di oggi, lunedì 24 maggio,  è in programma un vertice al Palacongressi di Stresa tra il ministro delle Infrastrutture Enrico Giovannini e il capo del Dipartimento nazionale della Protezione Civile Fabrizio Curcio. Saranno presenti il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio, il vicepresidente e assessore alla Montagna Fabio Carosso e l’assessore alle Infrastrutture e Trasporti e alla Protezione Civile Marco Gabusi, il sindaco di Stresa Marcella Severino e il Prefetto di Verbania Angelo Sidoti.

«È prematuro fare qualsiasi ipotesi – ha detto il comandante dei Carabinieri di Verbania, il colonnello Alberto Cicognani ai microfoni di Skytg24 -. È stato verificato che la fune si è rotta ed è il motivo per cui la cabina è precipitata. Ci sarà bisogno di personale specializzato e consulenti nominati dalla Procura per capire se e cosa non abbia funzionato. È stato aperto un fascicolo per omicidio colposo plurimo e lesioni colpose per consentire lo svolgimento delle indagini. La giornata di ieri è stata molto difficile: per fortuna situazioni come queste capitano di rado».

Intanto restano ancora molto gravi ma stabili le condizioni di Eitan Moshe Biran, il bambino di 5 anni di origini israeliane, unico sopravvissuto nella tragedia, ricoverato al Regina Margherita di Torino con un trauma cranico, uno toraco-addominale e la frattura di entrambe le gambe. Nell’incidente ha perso la vita tutta la sua famiglia.


Leggi anche

Si sgancia la cabina della funivia sul Mottarone: 14 vittime tra cui 2 bambini di 2 e 6 anni

Tragedia sul Mottarone, cade la funivia. I nomi delle vittime. Ci sono 5 israeliani tra cui un bambino di 2 anni

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Cecilia Colli

Cecilia Colli

Novarese, giornalista professionista, ha lavorato per settimanali e tv. A La Voce di Novara ha il ruolo di caporedattore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni