Festa al castello per i nuovi agenti di Polizia locale da tutto il Piemonte

Hanno prestato giuramento i 39 agenti del 91esimo corso che ha coinvolto 17 Comuni piemontesi. Dieci quelli che resteranno a Novara

Hanno prestato giuramento in 39 questa mattina, 19 gennaio, nel cortile del castello di Novara. Sono i nuovi agenti di Polizia locale provenienti da tutto il Piemonte che hanno frequentato il 91esimo corso. Dieci di loro prenderanno servizio in città portando l’organico a 90.

«Con oggi inizia per voi un percorso importante – ha detto l’assessore alla Sicurezza, Raffaele Lanzo, rivolgendosi agli agenti -. Abbiamo voluto questo incremento per garantire la sicurezza a Novara che è alla base della società civile. Ringrazio tutte le forze di polizia sul campo».

«La Regione ha investito 350 mila euro in corsi di formazione in questi tre anni e mezzo, il più importante negli ultimi vent’anni – ha affermato il consigliere regionale, Federico Perugini -. Novara ancora una volta è protagonista. Voi agenti sarete la quotidianità delle amministrazioni e delle comunità».

«Da anni si lavora in un’ottica di sicurezza integrata in modo che possa essere conseguita in un gioco di squadra – ha spiegato il prefetto Francesco Garsia – Primariamente ci sono le forze di polizia, ma da tempo si è confermata la collaborazione qualificata delle amministrazioni locali. Voi avete dei compiti molto delicati che contribuiscono a fare sicurezza. Per raggiungere queste finalità è sempre più necessaria una professionalità competente attraverso la formazione».

«Anche la questura di Novara è stata tra i formatori del corso attraverso il dirigente dell’Ufficio immigrazione, il dirigente della Squadra mobile e della Polizia amministrativa – ha aggiunto il questore Alessandra Faranda Cordella -. Le competenze sono fondamentali, abbiamo dato a voi volentieri la nostra conoscenza ed esperienza. Siete uomini e donne dello Stato che si sacrificano tutti i giorni sul territorio: oggi è un momento di gioia, ma arriveranno anche quelli di fatica».

«Ringrazio la Regione per avere messo a disposizione le risorse e ringrazio tutti i docenti. Ho partecipato ad alcune lezioni e posso confermare che siete stati tutti bravissimi: sono sicuro che non deluderete le aspettative» ha concluso il comandante della Polizia locale, Paolo Cortese.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2023 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Cecilia Colli

Cecilia Colli

Novarese, giornalista professionista, ha lavorato per settimanali e tv. A La Voce di Novara ha il ruolo di caporedattore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni