È Riccardo Sessa il novarese rimasto ucciso nell’incidente in tangenziale a Milano

È Riccardo Sessa, il novarese di 24 anni rimasto ucciso nell’incidente in tangenziale a Milano. La tragedia è avvenuta intorno alle 5 di stamattina tra le uscite di Assago e Corsico, in direzione Nord. Dai primi rilievi sembra che la Volkswagen Golf su cui viaggiava il 24enne in compagnia di altri due amici suoi coetanei, abbia tamponato un camion.

In seguito all’urto violento, l’auto è finita al centro della carreggiata: in quel momento il ragazzo, privo di sensi e soccorso dagli amici, è stato travolto da un’auto che stava sopraggiungendo, una Volkswagen T-Roc guidata da un altro giovane. 

A nulla è valso il soccorso tempestivo degli opertori del 118. Meno gravi, ma sotto shock, invece, gli altri due occupanti dell’auto che sono stati trasportati negli ospedali della città in codice giallo e verde.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL