Da domani ingressi controllati in ospedale

Da domani, martedì 10 marzo, ingressi controllati all’ospedale Maggiore. A tutte le persone in entrata verrà misurata la temperatura «in modo da facilitare le misure di prevenzione» dicono dall’ospedale.

L’unico accesso, sia pedonale che dei veicoli, sarà quello di largo Bellini che sarà aperto dalle 5.30 alle 22. E’ prevista una postazione per la misurazione della temperatura per i pedoni e un’altra per i conducenti e i passeggeri dei veicoli, poco oltre l’ingresso.

In via Solaroli resterà aperto l’ingresso per i mezzi dei fornitori, anch’esso presidiato, ma sarà assolutamente vietato l’accesso dei pedoni.

 

 

Dopo le 22 e fino alle 5.30 sarà aperto sul Baluardo Massimo D’Azeglio il varco ai piedi della rampa del pronto soccorso solo per consentire l’ingresso alle ambulanze e ai mezzi che trasportano pazienti verso la tenda del pre triage. Sarà chiuso anche l’accesso dal baluardo all’Unità coronarica.

Alla sede del San Giuliano di viale Piazza d’Armi rimarrà aperta solo la porta carraia anche per i pedoni, presidiata da appositi addetti per la misurazione della temperatura, dalle 5.30 alle 21.30. Saranno chiusi tutti gli accessi da corso XXIII Marzo.

Con lo stesso orario resterà aperta la sola porta carraia della sede di Galliate, anch’essa presidiata per la misurazione della temperatura. Chiuso il passaggio pedonale.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: