Coronavirus, oggi dimesse quattro persone dall’ospedale Maggiore

Coronavirus, oggi dimesse quattro persone dall’ospedale Maggiore. Ma c’è stato anche un decesso, un novarese classe. Complessivamente finora si sono verificati 16 decessi e 16 dimissioni. I ricoverati sono 99 di cui 33 di Novara, 57 della provincia, 4 di Alessandria, 1 di Biella, 2 di Vercelli, 2 della Lombardia; 15 sono in terapia intensiva (5 di Novara, 6 della provincia, 3 di Alessandria e 1 di Biella) e altre 8 in subintensiva.

Nell’ambito della riorganizzazione per creare ulteriori posti letto in terapia intensiva e subintensiva, a ore saranno disponibili altri 4 posti di terapia intensiva e 6 di subintensiva.

 

[the_ad id=”62649″]

 

Il totale complessivo a livello regionale è di 144 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi su base provinciale: il 69% sono uomini e il 31% donne. L’età media è di 80 anni.

Sono 2.063 le persone finora risultate positive al coronavirus in Piemonte: 342 in provincia di Alessandria, 93 in provincia di Asti, 96 in provincia di Biella, 134 in provincia di Cuneo, 159 in provincia di Novara, 904 in provincia di Torino, 113 in provincia di Vercelli, 76 nel Vco, 46 residenti fuori regione ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi.

I restanti 100 casi sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 226. I tamponi finora eseguiti sono 6.872, di cui 4.499 risultati negativi.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL