Controlli nei supermercati, tre sanzioni per prodotti scaduti

Periodo di emergenza e si rafforzano anche i controlli dei carabinieri Forestali a tutela dei consumatori nei supermercati del territorio provinciale. «I controlli – si legge in una nota – sono stati indirizzati sulle verifiche della filiera delle produzioni agroalimentari e sull’etichettatura degli alimenti. L’azione di controllo, appena avviata, proseguirà allo scopo di assicurare un presidio di vigilanza in settori di forte attenzione da parte dei consumatori».

 

[the_ad id=”62649″]

 

Al momento sono state riscontrate irregolarità sull’etichettatura dei prodotti in due supermercati della provincia.

In un primo caso sono state ritrovate sette confezioni di prodotti scaduti ed una priva di etichettatura; al responsabile del punto vendita sono state contestate due violazioni per un totale di 11mila euro.

In un secondo caso, in un altro supermercato, sono state ritrovate due confezioni di prodotti alimentari ampiamente scaduti e al direttore è stata elevata una multa di 10mila euro.

Tutti i prodotti non conformi sono stati sottoposti a sequestro amministrativo e saranno avviati a distruzione.

«In nessun caso, tuttavia, – sottolineano nella nota – sono emerse situazioni di rischio per la salute pubblica né potenziali pericoli di ordine sanitario a carico dei consumatori e non sono state riscontrate violazioni né potenziali situazioni di rischio di diffusione del virus».

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *