Cavalcavia: Federconsumatori chiede un incontro con il Comune

Cavalcavia Porta Milano: Federconsumatori chiede un incontro “chiarificatore” con Comune e assessore. «Per sapere come il Comune di Novara intende comportarsi verso Rfi per la questione guard rail e circolazione bus e per una doverosa tutela di quanti utilizzano il servizio Sun – spiega Daniele Testaverde, responsabile novarese di Federconsumatori –  ma anche per evitare che questa seconda fase di lavori trascuri le necessarie esigenze del transito  in sicurezza di pedoni e ciclisti sul cavalcavia. Per questo abbiamo deciso di chiedere un incontro urgente con l’amministrazione comunale, in particolare con l’assessore competente».

 

 

L’incontro non è ancora stato calendarizzato. Federconsumatori, spiega il responsabile novarese «è già intervenuta sull’esito della ristrutturazione del cavalcavia di Sant’Agabio, definendo grave e inaccettabile il risultato  dell’intervento di Rfi in quanto il nuovo guard rail impedirebbe un corretto raggio di sterzata ai bus con conseguente pregiudizio alla sicurezza della circolazione».

 

.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: