Carico di droga fermato a Novara Est: 40 chili di cocaina per 3 milioni di euro. Due arresti

Erano nascosti in un'auto cisterna che trasportava latte. Autista e passeggero arrestati, mezzo sequestrato

Carico droga fermato a Novara Est: 40 chili per 3 milioni di euro. Due arresti. Nella tarda serata di giovedì 20 ottobre le pattuglie della Stradale hanno intercettato un autoarticolato immatricolato in Italia e con a bordo due cittadini italiani, adibito al trasporto del latte proveniente dai Paesi Bassi e diretto in provincia di Parma. Ma agli agenti è apparso subito inverosimile come la cisterna, considerati gli elevati costi di gestione del trasporto, fosse parzialmente carica. Inoltre i precedenti penali del conducente e la sua agitazione hanno fatto aumentare i dubbi circa la liceità del carico.

Gli agenti hanno così accertato che uno scomparto della cisterna, pur essendosigillato, era privo di qualsiasi contenuto: durante la perquisizione sono stati trovati due borsoni contenti 37 panetti di sostanza stupefacente.

Il Gabinetto di Polizia Scientifica della Questura di Novara ha poi verificato che si trattassw di cocaina per un peso complessivo di 40 chili e per un valore, sul mercato, di oltre 3 milioni di euro.

Al termine degli accertamenti, i due autotrasportatori sono stati arrestati e accompagnati presso Casa Circondariale di Novara a disposizione della locale Procura, mentre il veicolo, del valore di oltre 500.000 euro, con un carico di latticini pari a 265 quintali, sono stati sequestrati.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni