“Borgomanero più la vivi più ti piace”: debutta il poster del nuovo brand cittadino

Si chiama “Borgomanero più la vivi più ti piace” il maxi poster che caratterizza nuovo brand della città del tapulone. Una grande operazione di marketing territoriale, che vuole dare slancio e ampio respiro alle attività, alla cultura e e ai servizi offerti dalla seconda località del Novarese.

«Quest’ultimo anno, nonostante le difficoltà di gestione dell’emergenza – spiega Annalisa Beccaria, assessore allo Sviluppo economico e alle Attività produttive del Comune di Borgomanero, nelle vesti di rappresentante della parte “istituzionale” dell’iniziativa – la nostra amministrazione non si è fermata. Abbiamo lavorato per dare sostegni concreti ai cittadini ed alle attività economiche, proseguendo anche su questo nuovo e particolare inizio, che coincide volutamente con la ripartenza a livello nazionale. Questo progetto rappresenta una emozionante e diversa esperienza di rilancio della città. Quali sorprese riserverà, lo scopriremo in queste settimane».

 

Tapulone, brutti ma buoni, vino. Sono solo alcuni dei “simboli” di una città che, prosegue l’assessore, «punta ad essere riconosciuta dalla Regione Piemonte come Duc (Distretto urbano del commercio). Per i suoi prodotti enogastronomici e le sue tradizioni artistico – culturali, identificate anche dalla statua dedicata alla Santa Vergine Maria, presente ormai da tre secoli nella piazza principale».

Questo nuovo brand, per la giunta guidata dal primo cittadino Sergio Bossi, vuole rappresentare un’importante svolta nella promozione delle sue attività: «Il mese di maggio – dice ancora Beccaria – sarà dedicato al lancio pubblicitario con l’affissione di questi poster anche a Novara e Arona, e la loro presenza su alcuni mezzi di trasporto anche fuori provincia. Un’ulteriore promozione è prevista per il prossimo mese di luglio».

Beccaria conclude di aver «sempre creduto nelle potenzialità della nostra città e oggi ne ho la conferma». L’iniziativa che oggi vede la luce è frutto di un lavoro durato un intero anno in partnership tra gli uffici del Comune con una serie di partner come Vecchi & Besso Marketing e pubblicità, Multiservice, Move, Gigi Carlotto di Blu Radio, DJ Casto, Emanuele Zinna e altre attività locali che hanno dato la loro adesione.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

0 risposte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: