Si cercano volontari: i cameresi rispondono “Presente”

Una risposta più che positiva, che solo una comunità unita sa dare. Appena un giorno fa il Comune di Cameri aveva lanciato un appello (leggi qui) per cercare volontari over 65 che dessero disponibilità nell’aiuto alle persone in difficoltà. La risposta, anzi, le risposte sono arrivate già nel tardo pomeriggio di ieri, lunedì 16 marzo.

Nel cortile della biblioteca si sono presentati 25 cameresi e altri hanno dato disponibilità. Queste persone si dedicheranno al supporto dei volontari comunali per la consegna dei pasti a domicilio e l’attivazione del nuovo servizio di consegna “Spesa a domicilio”.

«Siamo contenti, è un segnale forte, la solidarietà è ben radicata nella nostra comunità, – dicono dall’amministrazione – si sono presentati studenti, lavoratori in ferie o in congedo, qualche pensionato. Un bel gruppo».

 

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: