Libri, musica, teatro e sport: in Biblioteca civica a Cameri si apre un nuovo anno di cultura e spettacoli 

In arrivo eventi dedicati alla Giornata della Memoria e al Giorno del Ricordo, alla Giornata internazionale della donna e ai gialli, il tutto nel segno del “mondo parallelo” del fumetto

È iniziato l’anno culturale in Biblioteca civica a Cameri, giovedì scorso 12 gennaio con la presentazione del libro di Monica Curino “Lo spirito del Santa”: il titolo giusto per guardare al futuro con speranza e voglia di fare. Nella stessa occasione, infatti, sono state presentate dall’Assessore Pierangelo Toscani le principali rassegne e iniziative dei primi mesi del 2023. 

Questa settimana, dopo l’incontro di giovedì 19 (alle 21) con Lucilla Giagnoni e Maria Rosa Pantè sul libro “La scienza delle donne”, in cui Lucilla Giagnoni legge e interpreta le grandi donne che hanno fatto la storia della scienza, dialogando con l’autrice Maria Rosa Pantè, si aprono le iniziative dedicate alla Giornata della Memoria e al Giorno del Ricordo. Venerdì 20 gennaio (alle 21) si terrà il concerto multimediale “La sonata di Auschwitz” di Maurizio Padovan (Accademia Viscontea), mentre il 9 febbraio (alle 21) la Biblioteca ospiterà un incontro con mostra a cura di ISRN (Istituto Storico della Resistenza Novara). Il 16 febbraio (alle 21) andrà in scena anche lo spettacolo “Perché erano italiani. Il tragico silenzio delle Foibe” di Acetico Glaciale. 

A fine gennaio si apre la rassegna “Libri&Teatro”, un’iniziativa realizzata in collaborazione con l’attrice Carla De Chiara che porterà in scena testi classici e meno noti: gli spettacoli, tutti alle ore 21 in Biblioteca, saranno il 26 gennaio (“Il Parnaso ambulante”), il 23 febbraio (“Alberi: gli antichi notai”), il 16 marzo (“Donne resistenti”, anche in occasione della Giornata della donna) e il 13 aprile (“I Migranti”). 

“Week end in giallo” è il titolo della rassegna dedicata agli autori di romanzi intrisi di mistero: il 18 febbraio (alle 16) avremo con noi Mario Alzati e Giulio Galli, il 24 marzo (ore 21) Matteo Severgnini e il 5 maggio (alle 21) Stefania Di Ninno e Mauro Rivetti. 

Nel cartellone teatrale da non dimenticare lo spettacolo del 4 marzo alle 21 in Sala Polivalente “Pirandello. L’uomo, la bestia e la virtù” della Compagnia C’era l’Acca. 

Per la Giornata internazionale dei diritti della donna, il 9 marzo in Sala Polivalente alle 21 si terrà lo spettacolo “Come un fiore raro. Racconti, canzoni e video intorno a Mia Martini”, di e con Davide Giandrini. Il 16 marzo invece, in concomitanza con l’evento “Donne resistenti” in Biblioteca, sarà anche inaugurata una mostra realizzata dai Pittori Cameresi. Da non perdere infine il 31 marzo la presentazione del libro di Giuliana Sgrena “Donne ingannate”, con l’autrice. 

In occasione del XXV Aprile, dopo l’inaugurazione (21 aprile, alle 21) della mostra “Trenta anni di storia d’Italia” a cura della Casa della Resistenza, torna in Biblioteca Gianfranco Pasquino, che il 22 alle 16,30 presenterà il suo ultimo libro “Fascismo. Quel che è stato, quel che rimane”.  Si realizzerà tra fine maggio e giugno la rassegna “Libri&Musica”, connubio di cultura letteraria e musicale: i protagonisti saranno Maurizio Leigheb (25 maggio), Aquilino (8 giugno) e Marco Scardigli (22 giugno). 

Da non dimenticare infine che il 2023 sarà, per il comune di Cameri, l’“anno del fumetto”, grazie alle esposizioni di tavole con i più significativi fumetti e graphic novel legati al tema degli incontri a cura del fumettista Bruno Testa. L’iniziativa, chiamata “Mondi paralleli. Sotto il segno del fumetto” inizierà il prossimo venerdì 20 gennaio, con la mostra dedicata alla Giornata della Memoria e al Giorno del Ricordo visitabile fino al 16 febbraio negli orari di apertura della biblioteca. Altre esposizioni saranno dedicate alla Giornata della Donna, ai “Week end in giallo” e alla rassegna “Bestiario fantastico”, ancora in fase di progettazione. 

In definizione, anche per quest’anno, sono la seconda edizione della rassegna “I Campioni si raccontano” e l’incontro di “BantAutori”.  Gli incontri e le iniziative sono realizzati dall’Assessorato alla Cultura e dalla Commissione Biblioteca. 

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2023 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Paolo Pavone

Paolo Pavone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni