Cameri, il politologo Gianfranco Pasquino ha fatto sold out in biblioteca

Il professore emerito ospite della rassegna Bant Autori ha presentato il suo nuovo libro Tra scienza e politica

Sabato 30 aprile alla biblioteca comunale di Caneri, nell’ambito della rassegna Bant Autori, si è svolto l’incontro con Gianfranco Pasquino, politologo e professore emerito di scienza politica all’università di Bologna.

A mediare Federica Mingozzi che ha presentato al pubblico il nuovo libro di Pasquino, Tra scienza e politica, una autobiografia ricca di racconti e aneddoti avvenuti nei suoi primi lunghi ottant’anni di vita e attività. Il politologo ha così risposto alle curiosità del pubblico in sala, ripercorrendo le tappe principali di una lunga carriera. Toccati, ovviamente, anche argomenti di attualità e impressioni politiche sul futuro del nostro paese.

«Una buona partecipazione di pubblico, un bel momento di confronto – commenta l’assessore alla cultura Pierangelo Toscani – con un intellettuale outsider che grazie alla sua intelligenza affilata e a occasioni fortunate si è ritrovato non solo testimone d’eccezione ma comprimario illustre del secondo Novecento».

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Paolo Pavone

Paolo Pavone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL