Poule Scudetto Novara, un rigore di Vuthaj regala la vittoria contro l’Arzignano

Al debutto nella Poule Scudetto, oggi pomeriggio, allo stadio Dal Molin, il Novara ottiene l'undicesima vittoria esterna di una stagione da incorniciare: 9 successi lontano dal "Piola" in campionato, uno in Coppa Italia a Gozzano, il primo nella corsa al tricolore dei Dilettanti

ARZIGNANO-NOVARA 0-1
Non era facile riuscire a fare bottino pieno dopo la sosta e i festeggiamenti, ma gli azzurri sono stati comunque in grado di imporsi, grazie al gol numero 37 in partite ufficiali da quando veste la maglia dell’Fc Novara dell’attaccante albanese Dardan Vuthaj, che a metà della ripresa ha trasformato il rigore che ha deciso la gara, concesso per un fallo di Cariolato su Pagliai.
Novara che chiuderà il triangolare numero uno domenica prossima 29 maggio (ore 16) al “Piola” contro i lombardi del City Nova di Sangiuliano Milanese, che nella prima gara (disputata in casa) si erano imposti 3-0 sui vicentini. Domenica il Novara per essere certo di accedere alle semifinali deve quindi vincere, avendo 3 punti come il City Nova che è a +3 nella differenza reti, mentre la squadra di mister Marchionni è a +1. Il Dipartimento Interregionale ha stabilito la data delle semifinali sabato 11, della finale mercoledì 15 maggio.
Nella prima partita del triangolare numero 2 la Recanatese ha vinto 2-1 sul San Donato Tavarnelle, reti di Sbaffi (22′ pt) e Giampaolo (45′ pt) per i marchigiani che hanno confermato il ds Josè Cianni e l’allenatore Giovanni Pagliari per la prossima stagione per la storica prima volta nei professionisti. Per i toscani a segno Noccioli (16′ st). Domenica 29 maggio il San Donato Tavarnelle ospiterà i romagnoli del Rimini allenati dall’ex trainer del Gozzano Marco Gaburro.

ARZIGNANO (4-4-2): Bacchin 6; Pasqualino 6, Molnar 6, Bonetto 6, Cariolato 5.5; Beltrame 6 (29’st Moras ng), Casini 6 (34’ st Nchama ng), Penzo 6 (42’ st Grancara ng), Cescon 6 (39’ st Zuffellato ng); Sarli 5 (21’ st Antoniazzi 6), Gnago 6.5. A disp.: Magrini, Fyda, Parise, Bigolin. All. Bianchini 6.
NOVARA (3-5-2): Desjardins 6; Benassi 6 (38’ st Agostinone ng), Bonaccorsi 6.5, Amoabeng 6; Paglino 6 (1’st Di Masi 6), Laaribi 5.5 (36’st Gyimah ng), Di Munno 6, Vaccari 6, Pagliai 6.5; Gonzalez 6 (1’ st Diop 5.5), Vuthaj 6.5 (44’ st Alfiero ng). A disp.: Taliento, Babacar, Capano, Vimercati, Pereira. All. Marchionni 6.5
ARBITRO: Raineri di Como 5.5.
MARCATORE: st 26’ rig. Vuthaj.
NOTE: spettatori 200 circa. Ammonito Bonetto. Recupero: pt 1’, st 4’.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Guido Ferraro

Guido Ferraro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL