Novara big match al Piola col Casale

Riscattare le due sconfitte di fila col Pont Donnaz (1-2) al “Piola” che è costata l’eliminazione in Coppa Italia, il primo stop in campionato, sul terreno della Sanremese (3-2), è l’obiettivo del Novara che al “Piola” (diretta su Sportitalia) riceve il Casale nello scontro al vertice. Nerostellati imbattuti da sei giornate (4 vittorie e 2 pareggi), con la porta inviolata da 537 minuti. Azzurri senza il difensore Vimercati (squalificato), senza il centrocampista Pugliese, l’esterno Pagliai (classe 2002) e la punta Pereira (2001) infortunati, da valutare le condizioni dell’esperto difensore centrale Bergamelli. “E’ una gara che vale molto, in settimana i giocatori hanno recepito l’importanza di tornare immediatamente a fare risultato dopo due passaggi a vuoto. Grande rispetto per un avversario tosto come il Casale, che ha la difesa meno battuta del campionato con 5 gol subiti come il Gozzano, ma noi dobbiamo assolutamente far gol e vincere” afferma il tecnico Marco Marchionni.

RG TICINO AD IMPERIA
Trasferta chiave per l’Rg Ticino che è di scena al “Ciccione” di Imperia contro una squadra profondamente rinnovata rispetto a quella che esordì a Gozzano. I liguri sono infatti stati tra i primi in tutta la serie D a cambiare allenatore, sostituendo Paolo Cortellini con Nicola Ascoli. I nerazzurri sono però sempre ai margini della zona playout, anche se hanno vinto le ultime due gare interne. Tra i verdegranata ci sarà l’esordio dell’ultimo arrivato, l’attaccante francese Yannick Ngalle Makota (29 anni) che era già stato accostato ai novaresi prima della chiusura del mercato. Da valutare se Celestini vorrà confermare il 3-4-3 dell’ultimo mese: in tal caso Makota prenderà il posto dello squalificato Longo. L’altro ballottaggio riguarda la fascia sinistra difensiva, dove si contendono una maglia Baiardi e Della Vedova.

GOZZANO: ARRIVA IL PONT DONNAZ
Il Gozzano torna al d’Albertas per affrontare il Pont Donnaz, rinforzato negli ultimi giorni dall’ingaggio dello svincolato centrocampista Lorenzo Tassi (26 anni) nella passata stagione alla Vis Pesaro in Lega Pro. I rossoblù sono la quinta miglior difesa di tutta la categoria insieme al Casale, ma vantano anche il quarto peggior attacco del girone A. Contro gli aostani dovrebbe finalmente vedersi Villanova, praticamente mai a disposizione da inizio stagione, mentre sono da verificare le condizioni di Coccolo, sofferente al ginocchio da un paio di settimane. Il Pont Donnaz ha due punti in meno dei rossoblù, ma ha cambiato allenatore dopo due sole partite, richiamando Cretaz al posto di Daidola. Nelle ultime sette uscite i valdostani hanno vinto una sola volta sul campo del fanalino di coda Saluzzo.


LE PARTITE DI DOMANI – 11° TURNO ore 14,30: Novara-Casale, Asti-Sanremese, Borgosesia-Vado, Chieri-Caronnese, Varese-Sestri Levante, Fossano-Derthona, Gozzano-Pont Donnaz, Imperia-Rg Ticino, Lavagnese-Saluzzo, Ligorna-Bra.

CLASSIFICA Chieri 22; Casale 21; Derthona 20; Novara 19; Borgosesia, Sanremese 16; Gozzano 15; Città di Varese, Bra, Pont Donnaz 13; Asti, Vado 12; Imperia, Lavagnese, Ligorna 11; Caronnnese, Sestri Levante 9; Rg Ticino 8; Saluzzo 7; Fossano 5.

RECUPERO mercoledì 24 novembre ore 14,30: Sestri Levante-Saluzzo.

12° TURNO domenica 21/11/ore 14,30: Vado-Chieri, Bra-Varese, Caronnese-Novara, Casale-Gozzano, Derthona-Ligorna, Pont Donnaz-Lavagnese, Rg Ticino-Asti, Saluzzo-Fossano, Sanremese-Borgosesia, Sestri Levante-Imperia.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Guido Ferraro

Guido Ferraro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni