Bellinzago: l’amministrazione comunale incontra le famiglie ucraine

Sabato 9 aprile una giornata voluta dall'amministrazione per "conoscere" più da vicino le famiglie ucraine ospitate

Giornata all’insegna della comunità e dell’integrazione nel giardino della Biblioteca di Bellinzago. Sabato 9 aprile infatti l’amministrazione comunale ha deciso di organizzare un incontro con le famiglie ucraini ospiti del Comune, offrendo un’importante occasione per accorciare le distanze con il popolo ucraino.

«Ieri si è svolto un incontro tra amministrazione, volontari, famiglie del nostro paese e quelle ucraine al momento arrivate sul territorio di Bellinzago – ha dichiarato un felice Fabio Sponghini, primo cittadino bellinzaghese. È stato un momento voluto innanzitutto per conoscersi e vedersi reciprocamente, per creare relazioni e rete e per fornire informazioni ulteriori sia di tipo burocratico sia di conoscenza della comunità. Preziosa è stata la presenza della mediatrice culturale Olga che tramite il Cisas collabora con i comuni che ne fanno richiesta e che consente non solo di facilitare la reciproca comprensione ma una grande condivisione di stati d’animo».

«Un grandissimo grazie va a tutti coloro che offrono il proprio aiuto, in ogni forma – ha concluso il sindaco – A questo proposito ricordiamo che è attiva la raccolta di beni presso la sede Aib e la raccolta di fondi in denaro attraverso il conto corrente dedicato: iban: it71 f 05034 45170 000000002362 intestatario: comune di Bellinzago Novarese causale: emergenza ucraina»

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Paolo Pavone

Paolo Pavone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL