Basket serie B: Oleggio vince a Cecina e mantiene la categoria nazionale

Una salvezza diretta conquistata all’ultima partita disponibile. Non gioca la migliore partita di stagione ma centra pienamente il risultato: l’Oleggio Magic Basket batte Cecina in trasferta 47-50 e si assicura la serie B per l’ottava stagione consecutiva. La sconfitta avrebbe significato un turno play out al meglio delle cinque gare e poi un eventuale secondo turno con altre cinque sfide.

La partita

Cecina in campo con Bechi, Di Meco, Ceparano, Bartoli e Nwokoye; Squali con De Ros, Seck, Giacomelli, Pilotti e Assui. Con Giacomelli è subito 0-4 e Assui sigla l’1-6. Cecina ricuce il divario quando Di Meco infila la tripla Pastorello chiama la pausa (8-6). Pareggia e mette la freccia capitan Pilotti in contropiede (8-10), Bechi pareggia di nuovo, Seck e De Ros rimettono la freccia (10-14). E’ ancora Di Meco a intralciare la corsa degli Squali (15-16) e chiude Bechi (17-16). Di nuovo soprasso con Negri (17-20), bene gli Squali in difesa, poi Cecina aggancia e poi di nuovo De Ros ed è pausa di casa (21-24), il parziale biancorosso è di 0-8 (21-28), interrompe la striscia Ceparano ai liberi, all’intervallo lungo è 24-30 con l’ultimo ciuff di De Ros nel traffico.

Al rientro entrambe le squadre perdono la via del canestro per più azioni, gli Squali sono autori di grandi difese ma dall’altra parte succede ben poco; è Bechi a rompere il digiuno dopo oltre cinque minuti, poi è De Ros a sparare la tripla (26-33). Pilotti va per il 29-35, De Ros fa furto con scasso e sigla il 29-37. Cecina si aggrappa alla tripla di Pistillo e il terzo finale dice 32-37. Dopo il 32-39 di Negri Cecina riapre ancora i giochi (36-39), gli Squali sono bravi a rimanere lucidi e piazzare sempre il tiro per stare un po’ più in là (39-43 con Giacomelli). Ancora qualche errore in attacco non consente di rompere il match, va a segno allo scadere De Ros per il 40-45, ma la battaglia è punto a punto. Sul 44-47 coach Pastorello richiama i suoi, Giancarli fa a metà in lunetta e stavolta è time out casalingo (44-48), arriva un’altra tripla cecinese, ma è capitan Pilotti a sentenziare dalla lunetta il 47-50.

Sintecnica Basket Cecina – Oleggio Magic Basket: 47-50 (17-16; 24-30; 32-37)

Cecina: Di Meco 15, Guerrieri 1, Korsunov, Ceparano 7, Gnecchi, Nwokoye 2, Bartoli 5, Pistillo 6, Trassinelli ne, Bechi 11, Filahi. All. Russo.

Oleggio: Giancarli 1, Giacomelli 8, De Ros 13, Pilotti 12, Somaschini 2, Romano, Ielmini 2, Assui 2, Seck 2, Negri 8. All. Pastorello.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: