Una piantina in dono: così il Bonfantini dà il benvenuto ai nuovi iscritti

Una piantina in dono: così il Bonfantini dà il benvenuto ai nuovi iscritti. Per la precisione una piantina aromatica. E’ questo il gesto che per la prima volta la scuola agraria di Novara ha scelto di compiere dei confronti di quelle che saranno le “matricole” 2020/2021.

 

 

«Si tratta di un progetto nato quest’anno e con uno scopo ben preciso, – spiega l’insegnante Matilde Mona – ossia collaborare con Comune, parrocchie e associazioni per donare una orticola alle famiglie in difficoltà, come forma di sostengo. Oltre alle orticole abbiamo coltivato anche diverse piante aromatiche che abbiamo deciso ora di donare ai nuovi iscritti». Un messaggio preciso: «E’ un segno di benvenuto, ma anche per presentare la scuola nel concreto, è una parte della scuola. Tutto è stato coltivato in sede, con la nostra serra, siamo partiti dal seme e poco per volta siamo arrivati alla pianta, con travaso poi nel vasetto».

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Mittino

Elena Mittino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni