Attualità

Sopralluogo della Provincia negli istituti superiori del territorio

Il consigliere delegato Andrea Crivelli: «La verifica di oggi non ha evidenziato particolari situazioni che rendono necessario un immediato intervento»

Sopralluogo della Provincia negli istituti superiori del territorio. Nella mattinata di oggi, lunedì 14 settembre, in concomitanza con l’avvio dell’anno scolastico, i vertici e il personale del servizio edilizia scolastica hanno verificato di persona la situazione di alcuni istituti secondari: il liceo “Galilei” e l’istituto “Da Vinci” di Borgomanero, il liceo “Fermi” di Arona, l’istituto “Pascal” di Romentino, l’iti “Omar” di Novara e il liceo “Antonelli” di Novara.

«La verifica di oggi – spiega il consigliere delegato Andrea Crivelli – non ha evidenziato particolari situazioni che rendono necessario un immediato intervento: dal mese di luglio nostro il personale è al lavoro con grandissimo impegno e in continuo contatto con i dirigenti scolastici e i docenti, recependo le problematiche e le proposte e impiegando tempo e risorse (tra le quali circa 1.140.000 euro derivanti dal più trasferimenti da parte del ministero all’Istruzione per interventi che la Provincia cofinanzierà anche con risorse proprie) per garantire agli studenti degli Istituti superiori del novarese un rientro nelle aule in sicurezza».

Il sopralluogo è stato anche l’occasione per incontrare gli alunni delle classi in presenza e ribadire, in un anno reso particolare dall’emergenza sanitaria tuttora in corso, la necessità di un costante atteggiamento collaborativo e responsabile da parte di studenti e personale scolastico, che deve essere parte attiva nelle azioni di prevenzione e di tutela.


Leggi anche

Primo giorno di scuola tra mascherine (poche) e distanziamenti

«Ragazzi responsabili. Il vero test? A regime completo»

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati