Comunali, ore 23: a Garbagna ha votato il 53,43%, a Vaprio il 56,86%
20 settembre 23:13
Comunali, a Bogogno alle 23 ha votato il 57,38%
20 settembre 23:24
Comunali, alle 23 ad Arona ha votato il 45,51%, a Vinzaglio il 59,92%
20 settembre 23:31
Comunali, alle 23 a Invorio ha votato il 53,81% degli elettori
20 settembre 23:36
Comunali, affluenza ore 23: Italia (603 su 606 comuni) 49,61%, Piemonte 50,06%, Prov. Novara 49,16%
21 settembre 00:06
Referendum, affluenza ore 23: Italia 7.890 su 7.903 comuni) 39,42%, Piemonte 38,81%, Prov. Novara 38,32%
21 settembre 00:07
Urne aperte fino alle 15. Nel pomeriggio aggiornamenti costanti sui risultati del referendum
21 settembre ore 8:25
Affluenza: prossimo aggiornamento ore 12
21 settembre ore 9:05


Attualità

Don Renzo Cozzi è il nuovo parroco del Centro

Novità anche nelle altre parrocchie: don Sandro Mora, che ricopriva l’incarico di responsabile dell’oratorio del Sacro Cuore, inizia un nuovo cammino a Roma. Nomine anche a San Martino, Momo e Armeno

Don Renzo Cozzi è il nuovo parroco del Centro. Vicario episcopale per l’amministrazione ed economo diocesano, dal prossimo 1 novembre sarà ufficialmente parroco unico. Don Cozzi raccoglie il testimone da don Natale Allegra che era al servizio di quelle comunità da ben trentotto anni, prima come parroco soltanto della parrocchia di San Gaudenzio, poi progressivamente moderatore delle altre comunità e infine parroco unico di tutte le sei parrocchie riunite.

«Ora don Natale, al compimento degli ottant’anni, ha accettato di passare il testimone ad altre forze che continueranno il cammino tracciato – scrive il vescovo Franco Giulio in una lettera alla comunità parrocchiale -. Don Natale continuerà a risiedere in città presso l’Istituto Sacro Cuore di via Solferino. Ringrazio anche don Renzo per l’importante lavoro di questo otto anni a favore di tutta la diocesi».

Novità anche nelle altre parrocchie: Don Sandro Mora, che ricopriva l’incarico di responsabile dell’oratorio del Sacro Cuore, lascia la parrocchia per iniziare un nuovo cammino di spiritualità a Roma, presso l’Associazione pubblica di fedeli denominata “Fraternità Sacerdotale dei Santi Cirillo e Metodio”, presso il Centro Aletti, guidato da Padre Marko Rupnik.

A succedere a don Rosa a San Martino sarà don Simonpietro De Grandis, sacerdote ordinato nello scorso giugno. Il saluto a don Lorenzo e il benvenuto a don Simonpietro avverrà durante la prossima festa patronale di fine settembre.

A Momo il nuovo parroco sarà don Liborio Lanza, sacerdote ordinato lo scorso giugno da mons. Franco Giulio Brambilla. Succede a don Paolo Bosio che guidava la comunità dal 2012 ed è mancato lo scorso 22 aprile dopo una lunga malattia. Lo ha annunciato il vescovo stesso, che nella parrocchia ha presieduto una messa proprio per ricordare il giovane parroco scomparso prematuramente a soli 46 anni.

La parrocchia di Armeno, invece, sarà affidata a don Simone Taglioretti, che sostituirà don Luigi Tonachini. Don Simone ha guidato per sette anni l’oratorio della parrocchia della Bicocca di Novara e, negli ultimi tre, ha prestato servizio pastorale nella parrocchia di Domodossola che nelle prossime settimane, annuncia il vicario generale, riceverà un nuovo sacerdote per far fronte ai numerosi impegni pastorali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati