Saltata la consegna Astrazeneca: niente vaccini agli over 70 nel week end

Saltata la consegna Astrazeneca: niente vaccini agli over 70 nel week end e nei primi giorni della settimana. Secondo il sindaco Alessandro Canelli «le prenotazioni saranno traslate di qualche giorno. Continuano invece le forniture di Pfizer, necessario accelerare sugli altamente vulnerabili e sui non trasportabili under 80».

 

Secondo i dati forniti dal primo cittadino, la campagna sui non trasportabili sotto gli 80 anni si attesta soltanto al 10% e si aggira attorno al 22-23% degli aderenti quella per le persone altamente vulnerabili, «per cui c’è ancora molto da fare – commenta – anche se va detto che non è affatto di facile gestione, dal momento che avviene a domicilio e in poche ore è necessario assicurare la distribuzione delle 6 dosi a fiala, in luoghi anche molto lontani fra loro». Mentre sfiora il 66% l’immunizzazione dei non trasportabili over 80 sulla città di Novara, che ha coperto quasi il 40% anche con la seconda dose. Attualmente, sempre con Pfizer, proseguono le seconde dosi sugli over 80; tutti gli aderenti hanno già ricevuto la prima inoculazione, così come nella categoria delle forze dell’ordine. Traguardo che si sta per raggiungere anche con il personale scolastico e la protezione civile.

La media giornaliera nel novarese si attesta fra i 2.500-2.700 vaccini. Nella giornata di ieri, per la precisione, ne sono stati somministrati 2.723.

Canelli lancia anche un appello ai medici di base: «Tantissimi hanno già dato la loro disponibilità a vaccinare i propri pazienti, ma altre nuove adesioni sono assolutamente benvenute. Soprattutto in vista di maggio, quando è previsto un arrivo sempre più consistente di dosi. Noi possiamo mettere spazi a disposizione e attivare il mondo del volontariato, come fatto sinora. Andare tutti nella stessa direzione è l’unico modo per permettere le riaperture».

Leggi anche:

Vaccini: il Piemonte crea un’alternativa per casi gravi non inclusi nella lista ministeriale

«Curva in calo, possibile riapertura dei ristoranti anche di sera dal 26 aprile»

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Ferrara

Elena Ferrara

Nata a Novara, diplomata al liceo scientifico Antonelli, si è poi laureata in Scienze della Comunicazione multimediale all'Università degli studi di Torino. Iscritta all'albo dei giornalisti pubblicisti dal 2006.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni