Raccolta firme: anche Bellinzago chiede la linea Sun

Con una raccolta firme anche Bellinzago chiede la linea Sun. La petizione è idea di “Bellinzago in primis”, il gruppo di minoranza, prendendo punto da ciò che ha fatto anche Caltignaga.

Al momento Bellinzago non è coperta dalla linea novarese, soltanto da Stn, che però collega solo fino a Novara città e poi la parte del lago. «Sarebbe un grande vantaggio avere la linea Sun ed essere così nella conurbazione di Novara, – spiega Federico Mazzaron, capogruppo – per tutte le fasce di età: gli studenti oggi sono costretti a fare due abbonamenti qualora frequentino scuole non in centro città, uno Stn che li porta a Novara e uno Sun per muoversi e raggiungere il plesso. Chi lavora non può utilizzare i mezzi perché Stn non collega Bellinzago all’Ovest Ticino». E poi c’è anche un altro aspetto: «Sun sta puntando molto sui mezzi a metano, questa è una bellissima notizia per la mobilità sostenibile e noi vogliamo esserne parte attiva».

La petizione (leggi qui) ha raggiunto quasi le 200 firme: «Se sarà bel tempo sabato 13 febbraio saremo in piazza del Mercato nel pomeriggio per continuare a raccogliere le firme» dice Mazzaron. Tutto il materiale sarà poi inviato a Sun, al comune di Novara e ci sarà anche il vaglio della Regione.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Mittino

Elena Mittino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni