Gruppo Ponti verso l’innovazione con il QR Code sulle bottiglie di aceto di mele

Un ulteriore passo verso l’innovazione e la sostenibilità per una filiera tracciabile e certificata

Il Gruppo Ponti investe ogni anno il 2% del fatturato in ricerca e sviluppo, applicando gli indicatori di sostenibilità costituiti dagli obiettivi dell’agenda Onu 2030. Prima nel suo settore, nel 2021 Ponti è diventata Società Benefit, una forma giuridica virtuosa e innovativa che vede l’azienda impegnata nell’avere un impatto positivo sulla società e sull’ambiente.

Rientra in quest’ottica la valorizzazione della filiera tracciabile per l’Aceto di Mele 100% Italiane, preparato con mele fresche, intere e maturate al sole: tramite il QR Code presente sulle etichette, è possibile conoscere in tempo reale varietà, data e Comune di raccolta delle mele. Con questo dettaglio di informazioni è possibile sapere che le mele raccolte nel 2021 per preparare l’Aceto di Mele 100% italiane provengono dal territorio di Cuneo, entro 50 km dallo stabilimento di Paesana, dove poi sono state lavorate entro 24 ore dall’arrivo. Il prodotto è certificato da SGS, fra i leader mondiali degli enti di certificazione, e i dati relativi alle mele sono pubblicati e notarizzati attraverso un sistema di blockchain.

Gli AD Giacomo Ponti e Lara Ponti hanno dichiarato: «Abbiamo messo in campo molte iniziative legate alla sostenibilità dei nostri prodotti, abbiamo ridotto la plastica dei nostri imballaggi, modernizzato i nostri impianti rendendoli più efficienti, siamo diventati Società Benefit e siamo impegnati attraverso il sostegno alimentare alle famiglie più bisognose. Ora il QR Code rappresenta per noi un ulteriore passo nella direzione della trasparenza verso i consumatori, crediamo infatti che la sicurezza di una filiera tracciabile e sostenibile sia una priorità per dare al cliente un prodotto di valore».

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL