Nuovo progetto di Fondazione Comunità Novarese per i malati di epilessia

Attraverso il Fondo Amico Canobio donati 10.000 euro a favore del progetto “RESPIRO – Registro delle Epilessie e Sportello Informativo per i pazienti”

Una donazione di 10.000 euro in favore del progetto “RESPIRO – Registro delle Epilessie e Sportello Informativo per i pazienti” promosso da AIEF Onlus (Associazione Italiana Epilessia Farmacoresistente), in collaborazione con il Centro Regionale per la Diagnosi e Terapia delle Epilessie dell’adulto e il Centro Regionale per la Diagnosi e Terapia delle Epilessie dell’infanzia dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria “Maggiore della Carità” di Novara.

Questa la scelta dell’Associazione Amico Canobio resa possibile attraverso le risorse del Fondo Amico Canobio costituito, nel 2019, presso Fondazione Comunità Novarese onlus con l’obiettivo di sostenere iniziative di natura socio-assistenziale e socio sanitaria, ricerca e studio nel campo della medicina e della persona, anche attraverso l’erogazione di borse di studio.

Lo scopo del progetto RESPIRO è migliorare la cura del paziente con epilessia. Per farlo, si rendono necessarie una conoscenza approfondita degli aspetti epidemiologici della patologia e la consapevolezza delle realtà presenti sul territorio che offrono risposte ai bisogni in ambito ricreativo, scolastico, lavorativo e assistenziale. I dati raccolti saranno, poi, utilizzati per la realizzazione di uno Sportello Informativo che intende migliorare la presa in carico del paziente fornendo informazioni corrette sugli aspetti amministrativi, assistenziali, previdenziali e sui diritti correlati alla patologia, con i relativi possibili interventi.

Lo Sportello sarà rivolto alle persone con epilessia (minori e adulti) alle loro famiglie e agli educatori. L’attività si articolerà sui seguenti servizi: informazioni telefoniche e ricevimento presso la sede; sito internet con informazioni sui servizi offerti; contatti diretti con i familiari e realizzazione seminari informativi. Inoltre è necessario disporre di un Registro delle persone con epilessia afferenti ai Centri Epilessia dell’adulto e dell’età evolutiva, così da rendere possibile lo sviluppo di studi epidemiologici, la pianificazione di servizi sanitari adeguati e, in ultima analisi, rispondere ai bisogni in ambito personale e sociale.

«Questa operazione esprime pienamente il senso dei Fondi Solidali – spiega il presidente della Fondazione Comunità Novarese, Davide Maggi – e la metodologia di lavoro di una Fondazione di Comunità che mette in relazione la volontà dei donatori, come può essere l’Associazione Amico Canobio, e le realtà del territorio che necessitano di un aiuto. La Fondazione si mette al servizio della comunità non solo attraverso i suoi strumenti di erogazione canonici ma anche condividendo la propria rete di donatori per far incontrare bisogni e possibilità».

Chiunque può partecipare, anche con una piccola donazione, per realizzare questo progetto ricordando SEMPRE di indicare nella causale “Respiro”. Questi gli strumenti a disposizione: BOLLETTINO POSTALE conto corrente n. 18205146 intestato a Fondazione Comunità Novarese onlus, BANCOPOSTA codice IBAN IT63 T0760110100000018205146 a favore della Fondazione Comunità Novarese onlus, CONTO PAYPAL intestato a Fondazione Comunità Novarese onlus all’indirizzo mail donare@fondazionenovarese.it

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni