L’aspirante astronauta raggiunge l’obiettivo: «Una donna di Arona ha donato 5.100 euro»

L’aspirante astronauta raggiunge l’obiettivo: «Una donna di Arona ha donato 5.100 euro». Giorgio Lorini, 25 anni, studente bresciano dell’Università di Piemonte Orientale al quarto anno di Chimica e tecnologia farmaceutiche, aveva lanciato un crowdfunding sulla piattaforma gofundme.com necessario all’iscrizione di un corso internazionale di alta specializzazione a Strasburgo.

Un percorso universitario del valore di 18.500 euro finanziato con una borsa di studio da 12 mila euro e una raccolta fondi da 6.500. «In poco meno di un mese – racconta Lorini – ho raccolto più della cifra richiesta anche grazie a una signora di Arona che ha donato 5.100 euro. Quello che avanza servirà per altri studenti che frequenteranno lo stesso corso dopo di me. Oggi posso concretamente iniziare a pensare di fare l’astronauta».

Per Lorini si tratta di una esperienza formativa da aggiungere a quella quinquennale che già sta frequentando e per la quale sono è stato selezionato tra 1.000 studenti in tutto il mondo; dei 120 scelti, Lorini è tra i primi 60 destinati al corso intensivo di Strasburgo, gli altri verranno inviati in altre sedi. Sette giorni su sette con approfondimenti di diverse materie in relazione allo spazio; al termine dovrà essere presentato alle agenzie spaziali internazionali un progetto che potrà essere finanziato.


Leggi anche

«Grazie a chi mi sta aiutando. Farò l’astronauta anche per merito vostro»

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: