Edilizia scolastica: adeguamento sismico ed energetico per tre Istituti scolastici

La provincia approva i decreti di progettazione e guarda con attenzione ai fondi del pnnr

Negli scorsi giorni la Provincia ha adottato i decreti di approvazione per la progettazione preliminare finalizzata ai lavori di adeguamento sismico e di efficientamento energetico per tre Istituti scolastici.

«Si tratta – ha spiegato il consigliere delegato all’Edilizia scolastica Andrea Crivelli (in foto) – del Liceo classico e linguistico “Carlo Alberto” di Novara, per un importo di 9,1 milioni di euro, del distaccamento dell’Iti “Omar” in viale Curtatone a Novara, per un importo di 3,5 milioni di euro, e, infine, del complesso scolastico di via Moro a Borgomanero, per un importo di 4,1 milioni di euro. I primi due progetti erano funzionali per poter procedere con la candidatura a un bando del piano nazionale di ripresa e resilienza: attendiamo nei prossimi mesi la risposta in merito all’ottenimento del finanziamento, che consentirebbe la conclusione delle successive fasi progettuali e degli stessi lavori. Il progetto sull’edificio di Borgomanero sarà, invece, il punto di partenza per l’inserimento in fase successiva in altre “finestre” di finanziamento, anche regionali, così come avverrà anche per altre scuole secondarie di secondo grado del territorio che saranno candidate all’aggiudicazione di fondi per le fasi progettuali nei prossimi mesi».

Il presidente della Provincia Federico Binatti ha sottolineato il fatto che «ci troviamo in una fase importante rispetto a quelle che sono le prospettive di finanziamento previste dal Pnnr per le opere che rientrano nei programmi degli Enti locali: proprio per questo motivo ho ritenuto opportuno che la Provincia avesse un consigliere delegato, nella persona di Davide Ferrari, specificamente deputato al monitoraggio delle opportunità offerte dal piano, alle quali lavorare con attenzione per far sì che sul nostro territorio possano confluire tutte le risorse possibili da destinare alle Scuole, ma anche a tutte le strutture e le infrastrutture che necessitano di interventi di ammodernamento o adeguamento».

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL