Dal gruppo Caleffi un milione di euro a due ospedali

Il gruppo Caleffi con le proprie aziende Caleffi Hydronic Solutions, Cristina Rubinetterie, Pressco e RDZ, scende in campo contro il Covid-19 per sostenere gli ospedali nella lotta contro l’epidemia. La proprietà ha infatti deciso di donare 1 milione euro equamente suddivisi fra il Policlinico di Milano e l’Ospedale Santissima Trinità di Borgomanero.

 

 

In particolare per il Policlinico di Milano, la donazione è destinata all’Unità operativa di malattie infettive per cure mediche e assistenza ai pazienti e per la ricerca contro il virus; all’ospedale di Borgomanero per macchinari indispensabili per rispondere all’emergenza sanitaria.

«Speriamo che questa nostra iniziativa – spiega il presidente Marco Caleffi – sensibilizzi le persone in Italia e all’estero, sull’emergenza nella quale siamo tutti coinvolti. L’obiettivo è sostenere le strutture ospedaliere e dare un aiuto concreto a tutto lo staff di medici, infermieri ed operatori sanitari in prima linea».

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: