Attualità

Cri Novara, il presidente: «Non solo over 65, stiamo valutando anche altri servizi»

Lunedì riparte il servizio di consegna a domicilio della spesa promosso dal comune di Novara in collaborazione con la Croce Rossa, il Cst e il Gruppo Scorpion. Paolo Pellizzari fa il punto della situazione

Cri Novara, il presidente: «Non solo over 65, stiamo organizzando anche altri servizi». Da lunedì 2 novembre ripartirà il servizio di consegna domicilio della spesa per gli over 65, un’iniziativa messa in campo dal comune di Novara in collaborazione con la Croce Rossa, il Cst Novara e Vco e il Gruppo Scorpion che era già stato messo in campo durante il lockdown

«Un’iniziativa che in primavera era stata estremamente importante – spiega il presidente della Croce Rossa di Novara, Paolo Pellizzari – un’esigenza del territorio rivolta proprio alle persone più fragili che, giustamente, non se la sentono di uscire di casa. In primavera avevamo effettuato circa 1400 servizi impiegando fino a 40 volontari. Se la situazine dovesse peggiorare come a marzo, siamo pronti per “arruolare” altre associazioni del territorio».

 

 

Non solo over 65, però. «Stiamo valutando di far ripartire il servizio di consegna della spesa anche per le persone in quarantena – prosegue Pellizzari – che avevamo sospeso perchè non c’era più l’esigenza. Non è mai cessato, invece, il servizio per le persone in isolamento e con difficoltà economiche attivato in collaborazione con la Caritas».

Il servizio per over 65, dunque, consiste nella consegna, da parte delle organizzazioni di volontariato, di generi di prima necessità a domicilio (generi alimentari e ricette per medicinali) tramite personale dotato di apposito tesserino di riconoscimento. Il numero per le prenotazioni è rimasto lo stesso: 3755159136 (dalle 9 alle 12 di lunedì, mercoledì e venerdì) mentre le consegne saranno effettuate dalle 15 alle 19.30.

Inoltre anche le farmacie territoriali si sono rese disponibili alla consegna a domicilio dei medicinali con il servizio pronto farmaco nei giorni feriali, telefonando alla farmacia di fiducia per concordare le modalità di consegna senza sovrapprezzo.

  1. Avatar

    Salve, vengo qui per sprimere la mia necessità di chiervi generosamente i appoggio di qualsiese forma alla comunità e in speciale alla croce rossa,una opportunità lavorativa e nel fratempo per sobrevivere degnamente…auguri di buone fortune x tutti…R.Barbosa! Cordialità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati