Ospedale, centro prelievi: tutto trasferito in viale Piazza D’Armi

Trasferimento del centro prelievi del Maggiore di Novara. Come già annunciato dal giornale la scorsa settimana (leggi qui) il centro prelievi a partire da dopodomani, giovedì 19 marzo, si trasferisce nella sede distaccata di viale Piazza D’Armi, all’ex San Giuliano. Domani quindi, mercoledì 18, per consentire tutte le operazioni, il centro sarà chiuso e si ci potrà rivolgere al Centro prelievi dell’asp Novara e, per l’Azienda ospedaliero universitaria, al Centro prelievi della sede di Galliate.

 

 

La nuova sede ha come responsabile la dottoressa Vesselina Kroumova e si trova al piano terra: qui sarà attivo un sistema dedicato alla gestione delle code nell’area prelievi che consentirà di ottimizzare i tempi di attesa, bilanciando i carichi di lavoro dei box prelievi e tutelando le utenze fragili (es. disabili, donne in gravidanza) attraverso un sistema di “chiamate intelligenti”.

I pazienti potranno accedere ad un totem multifunzione, dotato di un display di ampie dimensioni, dal quale sarà possibile scegliere il servizio di proprio interesse e stampare il ticket per l’accettazione amministrativa.
La chiamata sarà effettuata dagli operatori del desk (5 postazioni) e sarà veicolata attraverso i monitor predisposti nell’ampia area di attesa.

Un cambiamento frutto di un processo di organizzazione durato mesi; il centro prelievi si sposta dopo la sua collocazione nel padiglione G del 1999: in considerazione della qualità del servizio e dell’ampia offerta di esami di laboratorio, questa sede è risultata essere ormai insufficiente alle necessità di un’utenza sempre più numerosa, come testimoniano i numeri dell’ultimo anno durante il quale gli accessi sono passati dai 49.265 del 2018 ai 56.638 del 2019, con un incremento del 14.96%.
La Direzione generale dell’Aou ha quindi deciso di allestire un nuovo Centro prelievi dotato di maggiori spazi con locali più confortevoli e di nuovi strumenti informatici di ultima generazione in grado di migliorare i flussi di lavoro e di abbreviare i tempi di attesa.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: