Attualità

Artisti in mostra al Broletto per la Lilt di Novara

È giunto alla settima edizione il progetto “Lilt.Art". Trenta artisti selezionati a livello internazionale esporranno le loro opere che saranno vendute in un'asta a scopo benefico. Novità sarà la sezione dedicata ai “palloni” firmati dalle atlete della Igor Volley

Artisti in mostra al Broletto per la Lilt di Novara. È giunto alla settima edizione il progetto Lilt.Art, ideato da Massimo Romani, presidente dell’associazione di volontariato Artisolide, con lo scopo di sensibilizzare il mondo degli artisti e dei collezionisti sull’attività svolte in ambito oncologico da Lilt Novara. Una selezione di artisti di livello nazionale ed internazionale esporranno le loro opere nelle sale dell’Accademia del Broletto di Novara. L’inaugurazione di Lilt.Art7 si terrà il 25 febbraio alle 17.30. L’esposizione rimarrà poi allestita fino al 5 marzo con orario di visita dalle 10 alle 19.30 a ingresso libero.

 

 

L’iniziativa consiste in una mostra-asta il cui ricavato sarà interamente devoluto ai progetti e alle attività di riabilitazione oncologica e sostegno psicosociale ed economico ai malati di cancro e ai loro familiari. La base d’asta è del 50% rispetto alle quotazioni del mercato nel periodo della mostra. Si aggiudicherà l’opera il maggiore offerente al termine dell’ultimo giorno di esposizione.

Per l’occasione è stato realizzato un catalogo delle opere in asta presentato da Diego Maria Rizzo. Gli artisti partecipanti sono: Gianantonio Abate, Davide Baroggi, Lady Be, Alberto Bongini, Pako Bono, Corrado Bonomi, Roberto Borra, Dario Brevi, Gianni Cella, Caterina Ciuffetelli, Roberto De Nisi, Davide Ferro, Peter Hide 311065, Carlo Iorietti, Ernesto Jannini, Ion Koman, Enzo Maio, Alessandro Merlo, Fabrizio Molinario, Ugo Nespolo, Olinsky, Gianni Pedullà, Laura Priami, Isabella Rigamonti, Massimo Romani, Mikhail Roshnyak, Leonardo Santoli, Giovanni Sesia, Irene Zangheri, Paola Zorzi.

Novità sarà la sezione dedicata ai “palloni” autografati dalle atlete della Igor Volley. Alcuni, invece, saranno la base per le opere di Davide Baroggi, Lady Be, Alberto Bongini, Pako Bono, Corrado Bonomi, Roberto Borra, Gianni Cella, Davide Ferro, Carlo Iorietti, Ernesto Jannini, Ion Koman, Alessandro Merlo, Olinsky, Massimo Romani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati