Ameno: 1 milione e 600 mila euro per il recupero di borghi e siti rurali

Il Comune ha vinto il bando nazionale sui fondi del Pnrr

Il comune di Ameno vinto il bando aggiudicandosi una posta di 1 milione e 600 mila euro sui fondi del PNRR dedicati al capitolo della rigenerazione culturale e sociale dei piccoli borghi e dei siti rurali e religiosi.

Sono 26 i comuni piemontesi, pari al 10% nazionale degli enti che avevano partecipato all’avviso pubblico, ad essersi aggiudicati una posta complessiva di 22.864.100 euro.

«Grazie alla capacità di programmazione dei nostri sindaci e del sostegno regionale – hanno sottolineato il presidente della regione Alberto Cirio e l’assessore alla Cultura Turismo e Commercio, Vittoria Poggio – il Piemonte è riuscito a mettere un’altra freccia al proprio arco intercettando risorse nazionali dedicate al recupero dei piccoli borghi e dei siti rurali. Il 10% dei progetti finanziati sono infatti i piemontesi. I nostri Borghi se valorizzati sono tesori in grado di alzare l’asticella della qualità della vita di chi ci vive e di diventare attrattivi per il turismo. Un risultato importante, hanno aggiunto che dimostra la competenza della nostra regione nell’intercettare le risorse che servono a rimettere in moto l’economia e il turismo».

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL