Mia personale lista di pizzerie piemontesi (ma non solo)

Sono sette (numero per nulla simbolico) le pizzerie che ho amato di più nello scorso 2021. Tutte, o quasi, in Piemonte. La prima è Vola Bontà per tutti di Castino: davvero interessante per scelta, stile, piacevolezza complessiva; poi seguono Gusto Madre di Alba, ottima alternativa alla cucina langarola che imperversa (ma con continui riferimenti); Saulle Re di Aosta è veramente ok, veramente napoletana in vista ai monti; 480 gradi di Bra, originale e sportiva; pizzeria Briks di Torino, prototipo di pizzeria elegante urbana; Cascina Manzo di Dogliani, elegante e rurale; Locanda del Prete ad Orio d’Invorio, di ottimo livello sia le pizze sia la cucina; a queste aggiungerei la pizza alla pala mangiata ad Agropoli in un locale a ridosso del mare, Casa 28 il suo nome. Giorni di sole, scoperta, amicizia. bello…; un’altra pizza, altre pizze strappate a morsi a Caorle, dove vado ogni anno… ma di queste non conservo indirizzo e localizzazione. Solo ricordi piacevoli di un posto piacevole…

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Riccardo Milan

Riccardo Milan

Riccardo Milan è professore, giornalista e blogger. Lavora alla scuola alberghiera di Stresa ed è pubblicista dal 1999. Da meno, è blogger con Allappante.it. Si è occupato per anni di cultura materiale, studente, scrittore e docente: vino, birra, gastronomia, cucina per lo più tipica, storia delle tradizioni. Sommelier ed idrosommelier per diletto. Vive sul Lago d’Orta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL